Quantcast

Uno stratosferico Cerri vola in alto e si porta dietro il Como a Lecce: rete ed emozioni foto

Il bomber ex Cagliari incanta alla seconda giornata: super-gol e tanta qualità assieme a La Gumina. Ora la sosta per le Nazionali, l'11 al Sinigaglia.

E’ lui l’uomo simbolo della sfida di ieri sera a Lecce. Uno strepisoto Alberto Cetrri che, con un colpo di testa maestoso, riporta subito in parità la sfida della seconda di campionato tra Lecce e Como: il bomber, ex Cagliari, si fa apprezzare per una elevazione degna del miglior Tamberi, scavalca il diretto avversario e fa 1-1. Poi il Como gestisce e cerca di fare male ai pugliesi e per poco non ci riesce anche.

La sintesi di Comotv con le emozioni dello stadio di via del Mare ieri sera.

https://comotv.com/watch?v=vd30070748&fbclid=IwAR2QBNNBjnFn-NYBV2leneqvHLzryNoZIWYB2wsWGxcSGa6PZUPexhrLLrM

 

 

Ora una giornata di sosta del campionato di B e anche di A. Uno stop per gli impegni delle Nazionali, che toccheranno da vicino anche il Como con il terzino cipriota Nicholas Ioannou e l’esterno d’attacco angolano Zito Luvumbo che sono stato infatti convocati dai rispettivi Ct per due incontri di qualificazione ai Mondiali 2022 in Qatar. L’11 settembre, in attesa del via libera della Commissione di vigilanza (l’ok atteso in settimana) gli azzurri tornano nel rinnovato Sinigaglia contro l’Ascoli di pomeriggio.