Quantcast

Wall stickers: il nuovo modo di arredare

L’ultima moda dell’arredamento, il nuovo trend che sta spopolando un po’ ovunque, è senza dubbio quello degli wall stickers

L’ultima moda dell’arredamento, il nuovo trend che sta spopolando un po’ ovunque, è senza dubbio quello degli wall stickers. Si tratta di un modo originale con cui trasformare totalmente gli ambienti.

E’ possibile decorare con magnifici adesivi murali qualunque tipo di ambiente, trasformandolo del tutto con, ad esempio, frasi motivazionali, spunti di riflessione e quant’altro.

La nuova frontiera dell’home decor

Gli stickers da parete sono molto facili da applicare, ed anche da rimuovere. Rappresentano senza dubbio una soluzione d’arredo particolarmente versatile che riesce a trasformare totalmente il look di qualunque tipo di ambiente.

Tra i più gettonati ci sono senza dubbio quelli che fissano una frase sul muro: una sorta di frase simbolo, di monito, una perla di saggezza, una citazione, uno spunto motivazionale.

Ma in realtà si possono andare a decorare le nostre camere da letto, i salotti, le cucine, gli ingressi… anche attraverso altri motivi e disegni che hanno per noi ragion d’essere.

Applicare dei geniali adesivi personalizzati è la soluzione più semplice, ed economica, per rinnovare totalmente la personalità di ambienti magari un po’ datati.

L’unico limite è costituito dalla fantasia del richiedente: si possono davvero creare adesivi su qualunque tema, fantasia, fotografia, citazione.

Scegliere il giusto sticker

Gli stickers offrono una versatilità incredibile anche perché non possono essere applicati soltanto sulle pareti: si possono infatti applicare anche su un pezzo di arredo o su altre superfici.

Ad esempio si può rimodernare totalmente un vecchio armadio andando a posizionare degli stickers sulle ante, o rivalutare totalmente una vecchia porta con un adesivo azzeccato.

L’importante è saper scegliere lo sticker giusto per ogni contesto: ovviamente l’adesivo che andremo a mettere in bagno potrebbe avere caratteristiche meno adatte se fosse esposto nel living, ad esempio.

E’ consigliabile scegliere adesivi appositamente studiati per certi tipi di ambienti, in modo da non creare alcun tipo di conflittualità o problema.

Riprendendo l’esempio dell’adesivo in bagno, bisognerà assicurarsi che la tipologia di lavorazione dell’adesivo sia particolarmente adatta a resistere all’umidità.

E’ di fondamentale importanza anche prendere bene le misure prima di andare a scegliere l’adesivo, poiché si potrebbe andare incontro a delle situazioni poco simpatiche.

Situazioni come quella di avere un adesivo troppo grande per una determinata superficie o troppo piccolo che non crea l’effetto che ci si aspettava.

L’applicazione dell’adesivo

La gran parte degli stickers per l’home decor si utilizzano in maniera estremamente semplice, grazie alla parte posteriore adesiva. In casi particolari invece, è necessario usare anche una spatola e una colla apposita per un’applicazione corretta.

L’importante è scegliere la posizione corretta, pulire perfettamente la superficie in cui si andrà a fare l’applicazione e procedere con calma e sicurezza.

Molti consigliano di tracciare con una matita dei punti di riferimento esatti in cui andare ad applicare gli stickers, in modo da non lasciare nulla al caso e di eseguire un lavoro a regola d’arte.

In ultimo, ricorda sempre che gli adesivi per rinnovare il look degli ambienti possono essere applicati soltanto su superfici perfettamente lisce e prive di polvere.