Quantcast

Cabiate-choc: a 14 anni denunciato per aver ferito con una forbice un ragazzo dopo un litigio foto

I carabinieri di Mariano concludono le indagini dopo il brutto ferimento di inizio mese. E scatta la segnalazione al Tribunale dei Minori.

Operazione dei carabinieri della Tenenza di Mariano Comense che hanno denunciato M.F., classe 2007, cittadino italiano e residente a Cabiate, poiché resosi responsabile di lesioni personali gravi ed aggravate e di porto di armi od oggetti atti ad offendere. L’episodio lo scorso 6 agosto a Cabiate ai danni di un altro minorenne

 

LA RICOSTRUZIONE

la vittima, un ragazzo minorenne, dopo un litifio per futili motivi con il giovane aggressore, era stato ferito da quest’ultimo ad una guancia e ad una mano con una forbice da giardinaggio, riportando lesioni giudicate guaribili in giorni 20. La risolutezza d’indagine svolta dai militari, attraverso testimonianze e la denuncia raccolta dalla vittima, consentiva di identificare il responsabile e, a seguito di approfondimenti, di raccogliere elementi certi di colpevolezza e di responsabilità dell’aggressore. Per lui una denuncia e possibili conseguenze penali di rilevante natura anche se trattate dal Tribunale dei Minori. L’episodio scaturito da futilissimi motivi.