Quantcast

Domaso, folgorato nella vigna dalla betoniera: l’amico ustionato alle gambe, grave in ospedale foto

Una potentissima scarica elettrica non gli lascia scampo. Decesso sul colpo. L'altro coinvolto a Gravedona in prognosi riservata.

Tragedia questa mattina dopo le 11 in località Gaggio di Domaso, in zona impervia. Un pensionato del posto, 70enne, è rimasto folgorato da una potente scarica elettrica (dalle prime informazioni) ricevuta mentre stava lavorando con una betoniera elettrica alla costruzione di un muretto (e non come precedentemente riferito mentre era impegnato a preparare della legna). La scarica lo ha ucciso sul colpo dalle informazioni del personale 118. Cosa è successo è ancora in fase di accertamente. La betoniera è stata sequestrata su disposizione della Procura di Como in attesa di ulteriori accertamenti.

 

Un suo amico di 30 anni, che era con lui, è rimasto ustionato agli arti inferiori anch’esso dalla scarica anche se in modo meno diretto: è stato portato in ospedale a Gravedona in “codice giallo” dal personale 118 con l’elicottero. In posto grande mobilitazione: lambulanza del Lariosoccorso, oltre all’Ats Montagna, la delegazione lariana del soccorso alpino, i vigili del fuoco e i carabinieri della Compagnia di Menaggio per i rilievi di rito. Per il 70enne niente da fare.