Quantcast

Cesare e la casa travolta dal fango a Blevio:”Spaventoso: una valanga di detriti in un attimo…” foto

Va avanti il nostro viaggio a quasi tre settimane dall'alluvione. Nel piccolo paese a ridosso di Como altre persone ancora lontane dalla abitazione.

Il ricordo è ancora ben nitido. Impresso nella mente e negli occhi. Domenica pomeriggio, 25 luglio, Blevio. Il resto è il suo racconto che ci ha fatto – a mente fredda, ma con uguale sgomento – in queste ore nei nostri studi dove è passato a trovarci. Cesare Adinolfi è uno degli sfollati di Blevio da quasi tre settimane. Assieme a lui anche altre 19 famiglie sono ancora fuori casa. I danni per lui sono enormi, i peggiori (assieme ad un altro nucleo familiare) di tutto il paese così duramente colpito dall’alluvione. Devastante.

Blevio, l'alluvione di fine luglio: la casa di Cesare spazzata via da fango e detriti
Blevio, l'alluvione di fine luglio: la casa di Cesare spazzata via da fango e detriti

Cesare ci ha portato anche le foto di questa tremenda domenica – con lui ed i suoi familiari salvati dalle finestre dai vicini di casa – ed un video che la nostra lettrice Alessandra Colombo ci ha inviato nell’immediatezza. Lo pubblichiamo di nuovo: la casa che si vede di fronte è quella di Cesare, acqua e fango già a livello del muretto che delimita la Lariana. Una scena quasi da film, purtroppo drammaticamente reale.

Ora Cesare è suori casa, assieme ad altri cittadini di Blevio. Per lui, al momento, due le iniziative di aiuto concreto. Una è del comune di Blevio che ha avviato una raccolta fondi

E’ possibile inviare la propria donazione al seguente IBAN:
IT 41 H 08618 51410 000000010657
BIC ICRAITRRH60
Intestato a COMUNE DI BLEVIO
Causale RACCOLTA FONDI AIUTI AGLI SFOLLATI
Banca di Credito Cooperativo di Lezzeno

La seconda di un gruppo di suoi amici che hanno deiso di avviare la raccolta su questa piattaforma di GoFundMe al link https://gofund.me/9b7b8c76

 

Blevio, l'alluvione di fine luglio: la casa di Cesare spazzata via da fango e detriti