Quantcast

Drammatico schianto sulla Regina a Laglio: non ce l’ha fatta il motociclista ferito foto

Decesso nella notte, le sue condizioni erano apparse subito molto gravi. La moglie rientrata nella notte dal mare dove era con i figli in tenera età

Le sue condizioni sono apparse subito drammatiche. All’arrivo del personale sanitario del 118 – con medico calato con il verricello sulla Regina bloccata dall’elicottero del 118 di Milano – il quadro clinico era già molto serio. Portato d’urgenza in ospedale, al Sant’Anna, è stato operato per cercare di salvargli la vita. Non c’è stato nulla da fare. Igor Gaetano Meola, questo il suo nome, è deceduto nella notte per le ferite gravissime riportate nello schianto di ieri sera a Laglio (ore 19) nella zona dell’incrocio del Bersagliere: la vittima è un 45enne di Argegno. Tornava a casa con la moto, ma poco prima del suo paese il violento impatto con un’Audi che si stava immettendo sulla statale. Il motociclista è volato per diversi metri ed è stato subito soccorso da alcuni passanti in attesa dell’arrivo dei soccorsi. Sul posto, per i rilievi, gli agenti della Polizia stradale di Como e la polizia locale.

laglio soccorsi motociclista ferito sulla regina elicottero e soccorsi

 

Difficoltà per il personale sanitario a scendere con l’elicottero sulla strada piena di auto e così il medico è stato calato con il verricello (video allegato). Igor è stato portato d’urgenza in ospedale, ma le sue condizioni erano già drammatiche. Decesso in queste ore. Dramma nel dramma perchè la moglie era in vacanza con i figli (due in tenera età) al mare in Sicilia: è stata rintracciata in serata e stamane è rientrata a Como precipitosamente.