Quantcast

Da venerdì Green Pass obbligatorio per gli spettacoli di Villa Olmo ed Estate Canturina

Se ne parla da giorni e da venerdì il Green Pass sarà necessario per sedersi ai tavoli di bar e ristoranti al chiuso e accedere a eventi sportivi, cinema, palestre, piscine, fiere e congressi e spettacoli. Proprio per questi ultimi gli organizzatori del Villa Olmo Festival in corso a Como fino al 15 agosto, così come quelli dell’Estate Canturina, informano che a partire dal 6 agosto, secondo quanto stabilito dal D.L. 23 luglio 2021 n. 105 relativo a “misure urgenti per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da COVID-19 e per l’esercizio in sicurezza di attività sociali ed economiche”, l’accesso agli spettacoli ovvero Villa Olmo e Villa Calvi,sarà consentito esclusivamente ai soggetti muniti di Green Pass.

La Certificazione verde COVID-19 attesta una delle seguenti condizioni:
•aver fatto la vaccinazione anti COVID-19 (in Italia viene emessa sia alla prima dose sia al completamento del ciclo vaccinale);
•essere negativi al test molecolare o antigenico rapido nelle ultime 48 ore;
•essere guariti dal COVID-19 negli ultimi sei mesi.

La verifica del Green Pass sarà effettuata all’ingresso dal personale di sala, si chiede la cortesia di arrivare all’ingresso già muniti di QR code (digitale o cartaceo), un documento d’identità in corso di validità e biglietto dello spettacolo.

Coloro che non fossero in possesso anche solo di uno dei due documenti non potranno accedere.

I bambini sotto i 12 anni sono esentati dalla certificazione verde Covid-19.

Si ricorda che rimane l’obbligo dell’uso della mascherina e il rispetto della distanza interpersonale di almeno un metro.

Chi non ha mai ricevuto l’sms con l’Authcode, il codice necessario per scaricare il green pass, ora può recuperarlo dal sito dgc.gov.it. Sono necessari soltanto il codice fiscale, la tessera sanitaria e la data in cui è stato fatto il vaccino o il tampone. Una volta inseriti i dati richiesti, verrà generato l’Authcode che si potrà poi usare per scaricare il pass dal sito dgc.gov.it o dalle app Io e Immuni.