Quantcast

Appunti di Viaggio, Solinas e Poggioni in tour per l’Italia

Irina Solinas e Christian Poggioni girano l'Italia con i loro spettacoli. Per CiaoComo raccontano le loro tappe e i loro "Appunti di Viaggio"

In occasione della loro tournée artistica, che per tutto il mese d’agosto li porterà su e giù per l’Italia, la coppia di artisti comaschi formata dalla violoncellista e compositrice Irina Solinas e dall’attore e regista Christian Poggioni racconterà a CiaoComo, attraverso video, immagini e aneddoti, i luoghi meravigliosi in cui porteranno i loro spettacoli accompagnandoli, magari, con qualche piccolo estratto delle rappresentazioni: dei veri e propri “Appunti di Viaggio”, tutti da ascoltare e da godere.

APPUNTI DI VIAGGIO – TAPPA 1
ISOLA DI CAPRI

Per la prima tappa dei loro “Appunti di Viaggio”, Irina e Christian sbarcano nel Golfo di Napoli, sulla meravigliosa Isola di Capri, per due serate di grande bellezza. La prima, lunedì 2 agosto, nella splendida cornice di Villa Lysis, dove hanno messo in scena il Simposio di Platone, dialogo dedicato all’amore, forse la più bella e raffinata conversazione fra spiriti eccellenti della storia della letteratura, accompagnato da una composizione che segue lo sviluppo armonico dei “modi”, scale discendenti derivate direttamente dalla musica greca antica. Ogni personaggio ha ispirato un caratteristico “modo” musicale e l’unione dei sette discorsi disegna un cerchio perfetto intorno ad un unico centro vitale: l’amore, tema del Simposio, e la nota Do fondamento della musica. La seconda serata, martedì 3 agosto, li ha visti protagonisti nei lussureggianti Giardini di Augusto con Inferno di Dante, ispirato alla riduzione drammaturgica originale e graffiante del poeta Edoardo Sanguineti. Uno spettacolo di forte impatto linguistico e musicale in cui lo spettatore viene condotto, come Virgilio condusse Dante, attraverso i gironi della prima Cantica della Commedia.

APPUNTI DI VIAGGIO – TAPPA 2
GUBBIO

Nella seconda tappa dei loro “Appunti di Viaggio”, Irina e Christian arrivano in Umbria, nella splendida Gubbio, per due rappresentazioni all’interno della suggestiva cornice del Teatro Romano, nell’ambito della 60esima stagione estiva di prosa. Giovedì 5 agosto, Christian Poggioni, nel ruolo di regista, ha diretto l’Antigone di Sofocle, interpretato dagli attori di Associazione Kerkís. Teatro Antico In Scena, mentre venerdì 6 agosto è andato in scena il Simposio di Platone, con la regia e l’interpretazione di Christian Poggioni, le musiche di Irina Solinas e i costumi di Micaela Sollecito, sempre in collaborazione con Kerkís.

APPUNTI DI VIAGGIO – TAPPA 3
ERBA

Nella terza tappa dei loro “Appunti di Viaggio”, Irina e Christian tornano nel comasco, per una replica del “Simposio di Platone” nell’ambito della rassegna “Estate Erbese”, organizzata dal Comune di Erba. Un vero e proprio “ritorno a casa”, soprattutto per Christian, legatissimo a questo territorio, dove ha mosso i suoi primi passi di attore e insegna tuttora teatro.

APPUNTI DI VIAGGIO – TAPPA 4
VALTELLINA

Nella quarta tappa dei loro “Appunti di Viaggio”, Irina e Christian raggiungono la Valtellina, ospiti del Teatro Festival Valtellina per ben tre spettacoli. Lunedì 9 agosto, presso il Palazzo Omodei di Sernio, Christian Poggioni e Marco Belcastro si sono esibiti in Cerco un centro di gravità permanente, omaggio a Franco Battiato, replicato mercoledì 11 presso la Chiesa di Santo Stefano a Teglio, giovedì 12 alla Chiesa di Madonna Del Piano a Bianzone e venerdì 13 in Piazza Stefano Quadrio a Chiuro. Martedì 10 agosto, presso l’auditorium comunale Grytzko Mascioni, in piazza Torelli a Villa di Tirano, è andato in scena l’Inferno di Dante, con Christian Poggioni e le musiche di Irina Solinas, mentre mercoledì 11, a Palazzo Merizzi a Tirano, Irina ha dato vita al suo Ecotonos.

APPUNTI DI VIAGGIO – TAPPA 5
RITORNO A CAPRI

In questa quinta tappa dei loro “Appunti di Viaggio”, invitati dal Comune di Capri e grazie a Villa di Donato, Irina (violoncello solo) e Christian (voce recitante) sono tornati, giovedì 19 agosto, nell’isola e a villa Lysis per mettere in scena “Shakespeare & Bach e le sette età della vita”. I versi dei capolavori del poeta inglese si alternano alle Suite per violoncello solo del compositore tedesco, universalmente considerate somma espressione di ingegno e bellezza. Il filo conduttore dello spettacolo sono le età della vita: la vita di Shakespeare e dei suoi personaggi ma anche quella di ognuno, perché in questi personaggi si trova uno specchio in cui riconoscersi. Amleto, Romeo, Giulietta, Otello, Jago, Shylock, Re Lear danno voce ai sentimenti. La musica di Bach dà voce all’anima di tutti.

APPUNTI DI VIAGGIO – TAPPA 6
CILENTO

Nella sesta e ultima tappa dei loro “Appunti di Viaggio”, Christian e Irina si trovano in Cilento, per due date davvero importanti. Lunedì 23 agosto, nell’ambito della 24esima edizione del VeliaTeatro Festival, all’Arena Zenone della Fondazione Alario di Ascea (SA) è andato in scena lo spettacolo dal titolo “Elena, La Femme Fatale del mito greco”, con lettura scenica di Christian Poggioni, l’introduzione e il commento di Laura Pepe, professoressa di Diritto greco all’Università degli Studi di Milano e le musiche in violoncello solo di Irina Solinas. Martedì 24 agosto, invece, all’interno della IX edizione di Storie… in piazza 2021, al Cenobio Basiliano di San Giovanni a Piro (SA), è stata la volta di “Apologia di Socrate”, per la drammaturgia, l’interpretazione e la regia di Christian Poggioni, le musiche originali “Requiem for Socrates” di Irina Solinas al violoncello solo, con le luci e la fonica di Liberato Merola e le foto di Michele Calocero.

Appunti di viaggio Solinas Poggioni

IRINA SOLINAS – compositrice e violoncellista

Ideatrice e direttore artistico di MAME – Mediterranean Ambassadors Music Experience, progetto culturale di ampio respiro internazionale nato dall’incontro tra sonorità, timbri e colori del Mediterraneo, terra di mezzo lungo le nuove Vie della Seta.
2009 Laurea triennale – Conservatorio “G.Verdi” Milano.
2011 Laurea biennale in musica da camera – Conservatorio “G. Frescobaldi” Ferrara.
Nel 2011 si apre una delicata parentesi e per quattro anni Irina lascia l’archetto nella fodera dedicandosi allo studio delle discipline orientali, alla pratica e all’insegnamento dello Yoga.
Nel 2016 incontra Lucio Amanti, grazie al quale impara ad ascoltare la propria voce e affina il coraggio di esprimersi attraverso un linguaggio musicale fondato sull’arte dell’improvvisazione.
Nel 2017 viene selezionata per partecipare al Silkroad’s Global Musician Workshop (USA) ed entra così ufficialmente nel meraviglioso mondo della musica oltre i confini, in viaggio tra Canada, America, Medio Oriente e India. Proprio in questa terra madre prende forma la fortunata odierna collaborazione con Sandeep Das e Mike Block.
Nel 2018, accolta sul palco del 17th Western China International Fair dal M° Wu Tong, riveste il ruolo di ambasciatrice della cultura italiana in Cina.
Il percorso di compositrice e interprete di musica per il teatro e il cinema, vede nascere collaborazioni preziose in armonia tra le arti. Tra le altre, la fortunata produzione di film d’arte in collaborazione con Sky e il Ministero della Cultura italiana.

Appunti di viaggio Solinas Poggioni

CHRISTIAN POGGIONI – attore e regista

Dopo essersi laureato con 110 e lode presso l’Università Statale di Milano, viene ammesso alla prestigiosa Scuola del Piccolo Teatro di Milano, dove nel 1999 si diploma in recitazione sotto la guida di Giorgio Strehler, internazionalmente riconosciuto come uno dei più importanti registi e maestri di teatro del ‘900. Successivamente frequenta con il massimo dei voti un master in regia negli Stati Uniti, presso la rinomata School of Cinematic Arts – University of Southern California di Los Angeles, esperienza che lo porterà a lavorare come assistente alla regia presso la Kaye Playhouse di New York. In oltre vent’anni di carriera, ha recitato in spettacoli diretti da personalità di primo piano come Giorgio Strehler, Peter Stein, Massimo Castri, Antonio Calenda, Paolo Valerio prendendo parte a tournée nazionali ed europee. Ha prodotto, diretto e interpretato spettacoli di autori classici e contemporanei, spaziando da Sofocle a Samuel Beckett, da Shakespeare a Dario Fo, da Platone a Éric-Emmanuel Schmitt e molti altri. Collabora stabilmente con l’Università Cattolica di Milano, dove è maestro di recitazione e regista presso Scuola di Alta Formazione Teatro Antico In Scena, e con il collegio di merito Scuola di Como, dove è docente di Communication empowerment for management.

(ph. Raffaele Fierro)