Quantcast

Consorzio Abitare, il nuovo presidente è Patrizio Tambini

Mauro Frangi, presidente del Consorzio Abitare dal 2004, ha passato il testimone a Patrizio Tambini, vice Presidente di Confcooperative Insubria

Si è svolta quest’oggi, lunedì 2 agosto, nella sede di Confcooperative Insubria, l’Assemblea dei Soci del Consorzio Abitare Como che ha approvato il bilancio dell’esercizio ed eletto i nuovi Organi Sociali. Mauro Frangi – presidente del Consorzio sin dalla sua costituzione nel 2004 – ha passato il testimone a Patrizio Tambini, vice Presidente di Confcooperative Insubria.

Un nuovo e promettente inizio per il Consorzio Abitare, la cui conduzione sarà affidata al Consiglio di Amministrazione neo eletto dall’assemblea e che sarà composto, oltre che dal presidente Tambini, dal vicepresidente Stefano Panzetta, consigliere di Confcooperative Insubria, da Bruno Rampoldi, Direttore del Consorzio sin dalla sua costituzione, nel nuovo e ancor più impegnativo ruolo di Amministratore Delegato.

«L’elezione di un nuovo presidente e di un nuovo CdA sono l’input per una nuova stagione di sviluppo – ha dichiarato il neoeletto presidente Tambini – che vuole coniugare la tradizionale capacità di soddisfare il bisogno di abitazione di famiglie espressione di ceti popolari e medi con sfide nuove, come quella di rigenerare spazi e contesti degradati della nostra città, recuperando e riportando a nuova vita aree dismesse, pensando anche alla progettazione di luoghi di vita e di relazione, non solo di abitazioni, nel tentativo di contribuire a costruire una qualità dell’abitare che è prima di tutto qualità delle relazioni con le persone e con il tessuto urbano».