Quantcast

“Domenica Sportiva Estate”, alla conduzione c’è una giovane comasca: brava Alessandra! foto

La giovane comasca brucia le tappe: prima al fianco degli opinionisti con l'angolo dei social, ora da solo a guidare il programma. Brava, bella e competente.

Bella senza dubbio, ma anche molto brava. E competente. Sportiva da sempre, ora è diventata la conduttrice della Domenica Sportiva Estate di Rai Due in onda da settimana scorsa dopo la “sbornia” degli Europei di calcio. E’ la brava Alessandra D’Angiò di Albavilla, una carriera fulminea dopo tanta gavetta e la scuola di giornalismo a Milano, in seguito anche gli stage a Radio Monte Carlo e Radio24.

 

Poi arrivano le collaborazioni con il “Corriere di Como” e Vanity Fair prima di approdare ad Etv dove è cresciuta facendo i primi servizi in esterno: quasi 8 anni che sono serviti ad Alessandra per capire tempi e ritmo del giornalismo televisivo. Dal 2016 il grande salto alla Rai: dapprima al Tg regionale della Sardegna, poi nella redazione sportiva e ospite fissa alla Domenica Sportiva con il suo angolo dedicato ai social tra curiosità ed aneddoti. Ora il nuovo salto: da sola a condurre, con la solita simpatia e competenza, la Ds Estate.

 

Alessandra d’Angio è nata a Como il 14 aprile 1985, è cresciuta ad Albavilla. Lo sport è stata una delle sue grandi passioni fin da piccola.