Quantcast

In crescita il tasso di positività in Regione, ma l’immunità di comunità è ora più vicina foto

Oggi siamo all'1,3%, nel comasco 27 nuovi contagi. Nei prossimi giorni Lombardia al 70% di somministrazioni come prime dosi

Dati non del tutto rassicuranti e soprattutto indice di positività che cresce ulteriormente: siamo oggi all’1,3% in Regione (ieri a 1,1%). I nuovi contagi a Como sono 27, 43 a Monza e 36 a Varese. Otto a Lecco. Con 28.376 tamponi eseguiti è di 369 il numero di nuovi positivi al Coronavirus registrati in Lombardia in queste ore, con tasso di positivitò all’1,3% come detto. Sono praticamente stabili i ricoveri con 31 pazienti in terapia intensiva in Regione e stazionari anche i ricoveri negli altri reparti. Oggi come ieri un decesso in Regione

Pe quanto riguarda le province, 108 nuovi casi si sono verificati a Milano, 43 a Monza, 36 a Varese, 33 a Mantova, 28 a Brescia, 27 a Como 24 a Lodi, 8 a Bergamo e Lecco, 6 a Pavia, 4 a Cremona e 3 a Sondrio.

 

 

 

E nel frattempo ad oggi nel comasco le prime dosi di vaccino somministrate hanno raggiunto il 77,49% e la Regione si sta avviando a grandi passi verso l’immunità di comunità. E le date importanti sono martedì 20 luglio e mercoledì 21 luglio quando la Lombardia dovrebbe raggiungere questo risultato molto importante. Raggiunti i 7 milioni di vaccini (anche se non con ciclo vaccinale completo, ma come prima dose), la Lombardia avrà coperto il 70% della popolazione, che è la quota comunemente fissata per il raggiungimento dell’immunità di comunità.