Quantcast

“Bella Gianda” il saluto tormentone di Michael Casanova diventa una canzone

Più informazioni su

Non so se anche da noi è così, ma nel mendrisiotto quando saluti un amico o un’amica, indifferentemente, dici “Bella Gianda”. E’ il saluto ideato da Michael Casanova, sportivo ticinese, conduttore radiofonico e, negli ultimi tempi soprattutto tiktoker di grande successo con oltre 1 milione e 500 mila followers divertiti dai suoi esilaranti quesiti e altre amenità in diretta con un modo talmente buffo da sembrare un cartone animato.

Michael durante la pandemia ha inventato un format tanto semplice quando esilarante che è diventato virale in pochissimo tempo lanciando quel “Bella Gianda” che di social in social, di bocca in bocca è diventato una canzone e un videoclip che, in solo un mese dal lancio, sta spopolando su YouTube con olte 18 milioni di views per #bellagiandachallange e 735.000 visualizzazioni, per il solo videoclip.

bella gianda michael casanova

Autore della canzone è il giovane cantante ticinese NICO N&P, e un videoclip girato dal talentuoso Alessandro Murdaca con una coreografia travolgente, ideata dagli ex ballerini del programma televisivo “Amici” di Maria De Filippi che sta facendo ballare i giovanissimi, ovunque, dalla spiaggia alla città!

COME E’ NATO “Bella Gianda”
Michael Casanova, durante la pandemia ha iniziato ad appassionarsi di TikTok inventandosi un format tanto semplice quando esilarante che è diventato virale in pochissimo tempo. La sua fama è partita grazie ad un video in cui Michael conta le patatine per capire chi fra McDonald’s e Burger King è più generoso nelle porzioni. Nei video lancia uno slogan/saluto (BELLA GIANDA) che è diventato subito virale e che lo identifica fortemente rendendolo subito riconoscibile.
I ragazzi lo riconosco non tanto come Michael Casanova ex portiere del Lugano e speaker radiofonico di Radio3i bensì come “quello” di BELLA GIANDA. In pochi mesi raggiunge un seguito di 1.5 milioni di seguaci e i suoi video ogni giorno sono visualizzati da milioni di bambini/ragazzi

Più informazioni su