Quantcast

Cerutti va in vacanza con punti d’oro per il tricolore motorally: pensando già alla Dakar 22 foto

Vince le speciali di sabato, terzo ieri. Ma allunga in classifica. Ora un pò di relax e da gennaio la nuova avventura nel deserto.

Va in scena sui colli parmensi un nuovo appuntamento con il Campionato Italiano Motorally, penultima tappa della stagione e valevole come quinta e sesta prova di Campionato Italiano. Quattro i settori selettivi  percorsi nei due giorni, piuttosto brevi come chilometraggio (dai 17 ai 23km) ma risultati molto intensi per via dei terreni molto bucati e tecnici e ovviamente per il grande caldo presente.

Nella giornata di sabato, Jacopo Cerutti, il pilota di Montorfano, non ha sbagliato un colpo vincendo entrambe le Prove Speciali e aggiudicandosi la vittoria assoluta, davanti a Leonardo Tonelli e Tommaso Montanari. Nella giornata di ieri, invece, non è riuscito a replicare la bellissima prestazione, dovendosi “accontentare” del terzo posto Assoluto dietro a Tommaso Montanari el francese Jeremy Miroir ma facendo incetta di punti che valgono oro in ottica Campionato.

 

“Sabato è andata benissimo, ho condotto la gara in entrambe le Prove Speciali tenendo un ottimo ritmo e aggiudicandomi la vittoria. Ieri invece ho faticato un po’ di più – spiega Jacopo – non trovando mai il ritmo migliore e mi sono dovuto accontentare del terzo posto Assoluto. Sono comunque contento perché in Campionato ora ho 18 lunghezze di vantaggio, con sole due giornate di gara al termine. Ora non vedo l’ora di staccare un po’ la spina, sono stati mesi di gare fantastici ma anche molto intensi dal punto di vista fisico e mentale. Tra gare di Campionato Italiano Enduro, Motorally, Andalucia Rally e Albania Rally. Queste ultime soprattutto sono state gare lunghe, faticose e anche molto stancanti mentalmente. Si chiude cosi la  prima parte della stagione che è andata ancora meglio delle aspettative e non vedo l’ora di riprendere a settembre e iniziare  la corsa di avvicinamento alla Dakar 2022!! Grazie a tutto il team Solarys Husqvarna e agli sponsor che ci stanno vicini!”

Prossimo appuntamento fissato con il Motorally a fine settembre, a Spoleto.