Quantcast

Notte movimentata a Bellagio: 19enne ubriaco ed una aggressione sul lungolago foto

Entrambi interventi sul lungolago. Indagano anche i carabinieri. Altri episodi a Como e Cucciago.

Decisamente una nottata movimentata per Bellagio, la Perla del Lario. Con doppio intervento di forze dell’ordine e personale sanitario 118. Dapprima per una aggressione, dai contorni tutti a definire, scoppiata alle 2,20 sul lungolago Europa. Coinvolto un 31enne che, dopo le prime cure, è stato ricoverato in prognosi riservata a Lecco in ospedale. Non è in pericolo di vita. Indagano i carabinieri, anche loro sul posto per ricostruire i dettagli dell’episodio.

 

alle 3,40, sempre a Bellagio e sempre sul lungolago, nuovo intervento per un ragazzo 19enne che si è sentito male per l’alcool (eccessivo) della nottata. Anche lui è finito al pronto soccorso di Lecco in osservazione per cercare di smaltire la sbornia eccessiva.

 

Ma non solo a Bellagio. Interventi anche a Como (ore 3) in via per Cernobbio dove anche qui è scoppiata una rissa con successiva aggressione. Ne ha fatto le spese un 53enne, portato dall’ambulanza del 118 al Sant’Anna. A Cucciago – via del Michelbecco – alla 1,30 altra intossicazione etilica per abuso di alcool. Soccorso un 60enne che è poi stato accompagnato al pronto soccorso di Cantù ed è stato trattenuto per l’intera nottata.