Quantcast

Capolavoro della Rane Rosa: recupero in extremis e successo ai rigori in gara1 di finale foto segui la diretta

Partita dalle mille emozioni. Bianca Romanò segna nei secondi finali. E poi grande freddezza nei tiri finali. Anna Cassano cecchina infallibile.

Como Nuoto Recoaro-Aktis Acquachiara 16-15 dtr 11-11 (parziali  2-3/4-3/2-4/3-1)

rane rosa comonuoto con coach tete pozzi

Como Nuoto Recoaro: Frassinelli, Romanò M 1, Fisco 3, Girardi, Ielmini, Giraldo 2, Bianchi 1,Tedesco 1, Romanò B 1,  Lanzoni 2, Pellegatta, Radaelli, Cassano

All Tete Pozzi

Aktis Acquachiara: D’Antonio,Zizza, De Magistris 5, Scarpati, Di Maria, Massa, Mazzola 1, Tortora 1, Anastasio 2, Carotenuto, Foresta 2, De Bisogno, Gaito

All Barbara Damiani

Arbitri Schiavo e Torneo

Superiorità

Como Nuoto Recoaro 2/7 rig 1/1

Aktis Aquachiara 7/15 rig 0/1

 

Ai rigori, Una battaglia conclusa così questo pomeriggio alla piscina di Legnano. Ed ai tiri di rigore la spuntano le Rane Rosa Comonuoto che si aggiudicano gara 1 della finale playoff: emozioni e batticuore. Partita persa e rivinta più volte fino alla rete del definitivo 11-11 di Bianca Romanò nel sette da distanza siderale.

Più squadra le Rane Rosa, più individualità le campane.

Espulsioni contro a valanga, ma la squadra di Tete Pozzi oggi è stata più forte di tutto e di tutti. Lavoro pazzesco in boa è in copertura.

Da segnalare la rete ai rigori di Anna Cassano classe 2004, entrata a freddo ma cecchina infallibile.

 

Giovedì il ritorno a Napoli: match-ball per Tete e le sue ragazze. Bravissime e complimenti ancora