Quantcast

Come Organizzare Attività di Team Building Divertenti per un Piccolo Gruppo

Più informazioni su

Per dare il massimo ogni giorno bisogna essere sereni e soddisfatti, in particolare al lavoro dove stress, pressione e tempistiche possono essere molto stringenti.

A volte, però, dare sempre il massimo è più facile a dirsi che a farsi.

Ogni essere umano può trascorrere momenti poco rosei che rischiano di influenzare il rendimento professionale, e pertanto è bene tenere alto il morale sul luogo di lavoro.

Ecco perché è importante, anche nelle più piccole delle aziende, divertirsi e svagarsi ogni qualvolta il gruppo lo ritenga necessario, magari dopo aver raggiunto gli obiettivi aziendali con intensi sforzi.

Team building è un termine anglofono con cui si indicano le attività svolte da un gruppo di colleghi con lo scopo di aumentarne la coesione e applicare sul lavoro lo spirito di squadra generato durante le attività extra-lavorative.

Di solito, infatti, il team building prevede attività di gruppo in cui la collaborazione è fondamentale per riuscire nell’impresa, come Escape Room o giochi idi società.

Ecco alcuni consigli per organizzare un evento per piccoli gruppi.

  1. Scegli il Momento Adatto

Scegliere di svolgere le attività durante le ore di lavoro renderà tutto più semplice, dato che poche persone sono disposte a sacrificare il proprio tempo libero.

Un giorno infrasettimanale o il venerdì potrebbero rivelarsi momenti perfetti per un’attività che coinvolga tutto il team, ma per averne la certezza è meglio parlarne con il gruppo e tenere in considerazione le preferenze di ognuno.

  1. Lascia un Fantastico Ricordo

Più le attività saranno divertenti e aiuteranno a saldare i rapporti tra i presenti, più bello sarà il loro ricordo.

Senza dubbio, bisogna concentrarsi maggiormente sull’organizzazione dei singoli eventi della giornata di team building, ma è importante anche lasciare un ricordo materiale alla fine.

Un’ottima idea è preparare dei regali personalizzati come t-shirt con il logo aziendale, la data dell’evento e i motti del gruppo o frasi celebrative stampate sul retro.

Puoi anche scegliere oggetti più originali che si possano utilizzare ogni giorno, come una delle tante tazze a sublimazione personalizzate che trovi su Maxilia.it, per rivelare un messaggio speciale al momento opportuno.

  1. Concentrati sulle Aree da Migliorare

Per ottenere ottimi risultati sul lavoro, bisogna organizzare attività incentrate sulle aree che il gruppo deve migliorare.

Queste, solitamente, sono:

  • Condivisione di idee
  • Comunicazione tra i membri
  • Scelta della metodologia di analisi dei problemi
  • Problem solving
  • Rispetto idee e pareri altrui
  • Collaborazione

Lo sport consente senza dubbio di migliorare questi aspetti. Tuttavia, non tutti amano praticare sport e a volte alcune discipline tendono a rendere competitivi.

Se l’obiettivo del team building è collaborare per raggiungere lo scopo finale, sarà bene evitare di dividere il gruppo di lavoro in sottogruppi.

  1. Fornisci Obiettivi e Feedback

Stabilisci in modo chiaro quali sono gli obiettivi principali del team building.

Questo sarà fondamentale per il gruppo, che dovrà scegliere le strategie migliori per affrontare l’attività.

Allo stesso modo, al termine degli eventi, raccogli feedback dai singoli partecipanti e prova a capire come migliorare lo spirito di squadra.

Segui questi consigli per tirare fuori il meglio dalla tua attività di team building.

Più informazioni su