Quantcast

Le rubriche di CiaoComo - Parolario&Co

Taccuino letterario del 18 giugno 2021

Più informazioni su

Parolario&Co. è una rubrica settimanale di consigli di lettura realizzata in collaborazione tra Associazione Culturale Parolario, giornale La Provincia di Como e Ciaocomo radio con il patrocinio del Consiglio di Regione Lombardia. Si ringrazia Confindustria Como, Fondazione Volta e BCC Cantù

Prima della pausa estiva e in attesa di risentirci a settembre, iniziamo questa ultima puntata di Parolario & Co. con “Donne d’avanguardia” di Claudia Salaris, edito da Il Mulino.

Per tutti gli appassionati del genere giallo e noir, ecco una bella manciata di libri, tutti di autori italiani, da mettere in valigia per portare sempre con sé, anche in vacanza, un po’ di adrenalina e mistero in formato cartaceo: “Una giornata di nebbia a Milano”, scritto da Enrico Vanzina ed edito da Harper Collins, “La stagione dei ragni” di Barbara Baraldi, edito da Giunti, “L’uomo del porto” di Cristina Cassar Scalia, pubblicato da Einaudi, “La pianta di Malvasia” di Giada Policastro edito da La Nave di Teseo, “Figlia della cenere” di Ilaria Tuti, edito da Longanesi, “E verrà un altro inverno”, edito da Rizzoli e scritto da Massimo Carlotto, “L’ultimo ospite”di Paola Barbato, edito da Piemme, “Non salvarmi” di Livia Sambrotta, edito da SEM e “Ombre sul naviglio” scritto da Rosa Teruzzi e pubblicato da Sonzogno.

Dopo la proposta di questa settimana della Libreria della Natura di Milano con “Pascoli di carta. Le mani sulla montagna” di Giannandrea Mencini, edito da Kellerman, per concludere in bellezza questa ultima puntata abbiamo chiesto ad alcuni librai e libraie del territorio di suggerirci qualche interessante lettura per l’estate.

PAROLARIO HA SCELTO DI ADERIRE ALLA INIZIATIVA FONDI DELLA COMUNITÀ PROVINCIALE COMASCA, DONA ANCHE TU!

La pandemia ha messo in ginocchio il mondo intero e, di conseguenza, tantissime realtà legate all’associazionismo e al volontariato hanno risentito pesantemente del contraccolpo.

Tra loro, c’è anche l’associazione culturale Parolario che, per realizzare l’edizione 2021 del Festival, ha bisogno di una mano. Con una donazione, anche piccola, all’iniziativa Fondi della Fondazione Comasca, si potrà aiutare l’associazione a programmare incontri e iniziative con ospiti del panorama letterario e sostenere i lavoratori del settore cultura e spettacolo.

Per effettuare una donazione, cliccare sul link https://dona.fondazione-comasca.it/campaigns/festival-parolario-2021/ 

A cura di Alessia Roversi

podcast parolario&co

Più informazioni su