Quantcast

Lurate, 60.000 vaccini ed affetto smisurato delle persone: bigliettini e regali al personale foto

Bilancio dell'attività più che positivo. Ecco cosa lascia la gente a chi sta operando al caldo sotto il tendone.

60.000 dosi già somministrate tra prime e seconde dosi. E’ il primo bilancio dell’hub vaccinale di Lurate Caccivio, gestito da Medici Insubria, a questo punto del piano vaccini. Un contributo importante per la zona dell’olgiatese e non solo. E la cosa che colpisce, quando arrivi qui, è l’effetto della gente per chi – come ammette la coordinatrice Simona Clerici – “sta facendo solamente il suo lavoro”. Eppure l’affetto lo vedi, anche visivamente, nei bigliettini e nei regali che la gente ha fatto avere – e continua a farlo – a medici e personale infermieristico, ma anche volontario, presenti. E poi nei report lasciati come bilancio dell’esperienza vaccinale: il video (sopra) ed alcuni dei commenti più frequenti della gente.

hub vaccinale lurate caccivio affetto della gente bigliettini e regali per medici
hub vaccinale lurate caccivio affetto della gente bigliettini e regali per medici

Per Lurate agenda piena anche a luglio – ora si sono attrezzati anche con i ventilatori per le ore più calde della giornata – con un numero considerevole di vaccini: 1.500 dosi a giornata sono i numeri previsti con i richiami.