Quantcast

La fotonotizia di CiaoComo

Asst Lariana e l’associazione A.Ma.Te: rinnovata e ampliata la convenzione

76 volontari, 4120 ore dedicate all’attività di vaccinazione dal 18 febbraio all’11 giugno nei Centri vaccinali all’ospedale Sant’Anna, in via Napoleona e all’Hub di Villa Erba, 400 ore dedicate da gennaio a giugno al call center dell’ambulatorio dell’Unità Interdipartimentale di Terapia del dolore all’ospedale Sant’Anna (tale iniziativa prevede l’impegno dei volontari con numero di telefono dedicato, tutti i giorni feriali dalle 9 alle 12, contattando lo 031/585 9357 per fornire informazioni sui servizi attivi per le terapie del dolore), 5164 ore dedicate al progetto per l’accoglienza e l’umanizzazione nel Pronto Soccorso dell’ospedale Sant’Anna (da metà novembre 2018 fino a febbraio 2020 quando a seguito dell’emergenza Covid è stata sospesa l’attività). Sono alcuni dei numeri che caratterizzano l’associazione A.Ma.Te onlus, convenzionata con Asst Lariana per la prima volta nel 2015 e che in questi giorni ha rinnovato la stipula dell’accordo. Nel nuovo testo, oltre al progetto rivolto all’accoglienza dei cittadini che devono sottoporsi alla vaccinazione anti Covid-19, è stata prevista anche la possibilità di ampliare l’opera di volontariato prestata ad ulteriori progetti concordati con la direzione.

 

“E’ interesse di Asst Lariana assicurare nelle proprie strutture l’attività svolta dalle associazioni di volontariato – sottolinea il direttore generale Fabio BanfiParliamo di un’attività preziosa soprattutto nei confronti di coloro che per vari motivi, godono di minor assistenza da parte dei propri familiari e che si integra all’assistenza svolta dal personale sanitario e sociale”.

 

A.Ma.Te, tra l’altro, è convenzionata con Asst Lariana anche sul fronte delle cure palliative domiciliari e opera, nell’ambito del progetto “Sempre più vicini al bisogno”, nella sede operativa distaccata di cure palliative domiciliari a Faloppio.

 

“Quello che ci proponiamo come associazione – osserva il presidente della onlus Alessandro Martinelliè l’esclusivo perseguimento di finalità di solidarietà sociale attraverso interventi in prevalenza nel settore socio sanitario, oltre che assistenziale e socio assistenziale. In concreto cerchiamo di stare accanto alle persone in quei momenti particolarmente difficili che riguardano la malattia”. Per maggiori informazioni sull’associazione è possibile scrivere alla mail info@amate.it o contattare i numeri 327/1311958, 327/8607090.