Quantcast

Perché richiedere la bolletta online

Più informazioni su

Anche se in molti si affidano ancora alla carta stampata, prende sempre più piede anche in Italia la pratica di ricevere le bollette per via telematica. Ciò presenta numerosi vantaggi sia per il fornitore di luce e gas che per l’utente. Ecco come e perché anche tu dovresti richiedere la bolletta online e dire addio alla carta.

Quali sono i vantaggi delle bollette telematiche?

Molti fornitori di energia elettrica e gas si stanno man mano convertendo alla possibilità dei pagamenti telematici e perfino dell’invio di una bolletta completamente online. Ma perché un utente dovrebbe scegliere questa metodologia?

 

  • Il primo motivo è il più semplice: evitare tutti gli eventuali disguidi e ritardi del servizio postale.
  • Ricevere le proprie bollette online elimina il problema di dover essere in casa per ritirare quelle cartacee dalla cassetta della posta.
  • Evitando di inviare le fatture, si risparmiano ogni anno tonnellate di carta e si riducono gli sprechi e l’inquinamento dovuto a uno smaltimento scorretto e alla consegna delle buste.
  • Ricevere la bolletta online significa poter decidere di pagarla in qualsiasi momento, in qualunque posto ti trovi.
  • Le bollette telematiche possono essere conservate facilmente senza occupare spazio nei cassetti e nei portadocumenti di casa tua.

Una scelta ecologica

Uno dei motivi per cui dovresti abbracciare la scelta di ricevere le bollette online è per risparmiare carta e inchiostro. Ogni anno tonnellate di rifiuti si accumulano nelle cassette della posta e poi nei cassetti di casa degli italiani, e non sempre vengono poi smaltiti correttamente.

 

Ricevere le fatture dei consumi energetici direttamente sul proprio device elettronico (pc, tablet o smartphone che sia) è una scelta ecologica e anche utile. Infatti tutte le fatture rimangono salvate in un archivio online e possono essere consultate in qualsiasi momento.

 

Si tratta anche di un notevole risparmio di energie mentali: non dovrai più tenere a mente le scadenze delle tue bollette (o lasciare che si accumulino o che scadano), perché è il sistema telematico stesso a comunicarti l’avvicinarsi di una scadenza. Inoltre, pagando tramite bonifico SEPA, puoi dire addio alle lunghe attese e alle file alla posta o dal tabaccaio.

Come si richiede la bolletta online?

Se il fornitore di luce e gas al quale ti affidi offre questa possibilità, ci sono diversi modi in cui potrai chiedere di ricevere le tue bollette per via telematica. Nella maggioranza dei casi, basteranno pochi click sul sito web ufficiale per avviare la procedura e aprire il tuo personale archivio delle bollette.

 

Altrimenti, puoi chiedere aiuto in sede o al servizio clienti, per telefono o via email, e lasciarti guidare all’avvio della procedura. Quando richiedi il servizio di ricezione delle bollette via email, assicurati di avere a portata di mano l’ultima fattura ricevuta: questa contiene il tuo codice cliente e renderà molto più snello l’invio della tua prima bolletta online.

 

Se il tuo attuale fornitore non ti permette di ricevere e conservare le tue fatture in uno spazio virtuale comodo e sicuro, informati sulle altre aziende del mercato libero. Sicuramente troverai quella che fa per te, con tutti i servizi smart pensati per semplificare le tue incombenze mensili.

Più informazioni su