Quantcast

La donna che fa il bucato nel lago ed il super Cimino: a Sala dove il tempo si è fermato….. fotogallery

Le curiosità durante il nostro video di saluto ai telespettatori. La "sciura" ogni giorno lava i panni in questo modo.....

L’immagine dice tutto. Senza bisogno di aggiunte. Uno scatto dalla barca – durante la nostra video diretta di questa mattina per il classico buongiorno con i lettori di CiaoComo – che ci riporta indietro nel tempo. Qui a Sala Comacina ormai non è una novità perchè la signora che abbiamo ripreso a fare il bucato nel lago – nessun fotomontaggio ve lo assicuriamo – è conosciuta da tutti. E lo fa con naturalezza da anni. Con l’attrezzatura ed il sapone di Marsiglia. La zona è querlla della piccola piazzetta che porta all’imbarco dei Boat, a fianco del ristorante “Tirlindana”.

La sciura che fa il bucato nel lago ed il Cimino: benvenuti a Sala Comacina
La sciura che fa il bucato nel lago ed il Cimino: benvenuti a Sala Comacina

Ma la gallery che vi proponiamo è anche altro. E conferma come qui in centro lago il tempo sembra essersi fermato. Dai bellissimi scorci di un paese dove viette e cunicoli si intersecano quasi in un labirinto misterioso al “personaggio” per eccellenza, reso famoso dalle canzoni e dai ricordi di Davide Van De Sfroos. Oltre 70 anni, il “Cimino”, qui a Sala è una vera istituzione. Il suo bar, con scultura in legno all’esterno, è punto di riferimento. Si apre al mattino alle 8 in punto (non prima), si chiude alla sera dopo l’apertivo vista strada tra chiacchiere e curiosità.

La sciura che fa il bucato nel lago ed il Cimino: benvenuti a Sala Comacina
La sciura che fa il bucato nel lago ed il Cimino: benvenuti a Sala Comacina

E nel locale del Cimino – che stamane ci ha offerto la colazione con la Sciura Ornella – anche le sue foto alle pareti durante alcuni concerti con De Sfroos (foto qui sopra). Con lui anche alcuni dei personaggi storici del lago: non solo Davide, anche Abbate.