Quantcast

A Campioni il Premio Giovani Panathlon: grande in barca ed anche tra i banchi del Carcano! foto

Il ragazzo di Brunate, tesserato per la Lario, ottiene la borsa di studio di Banca Generali Private. Promosso con una media da urlo.

Un splendido esempio di sportivo e studente modello. A Giulio Campioni, 19enne di Brunate e tesserato per la Canottieri Lario, va il premio che il Panathlon di Como ha deciso di assegnare anche se con quasi un anno di ritardo per le conseguenze della Pandemia. Il “Premio Giovani 2020”, la borsa di studio che si avvale del contributo di Banca Generali Private, va a questo ragazzo dai modi educati e dallo straordinario impegno in acqua e nei banchi di scuola. Lo scopo del riconoscimento, giunto ormai alla 31esima edizione è quello di valorizzare sia il merito scolastico, sia i grandi risultati sportivi. E Giulio, secondo l’apposita commissione presieduta da Biagio Santoro, incarna perfettamente queste due cose: ottimo atleta, arrivato anche alla Nazionale, straordinario studente del Liceo Scientifico, indirizzo Scienze, applicate all’Isis Carcano di Como. Lo scorso anno promosso con una media – strabiliante – dell’otto abbondante.

Giulio Campioni e Martina Rizzelli premio panathlon giovani como 2020 con stancanelli ceriani e santoro
Giulio Campioni e Martina Rizzelli premio panathlon giovani como 2020 con stancanelli ceriani e santoro

Stamane la cerimonia di consegna alla sede di Banca Generali Como con un soddisfatto Guido Stancanelli in qualità di padrone di casa. Il presidente del Panathlon Como, Edoardo Ceriani, ha chiamato al fianco di Giulio anche un’altra super-campionessa comasca che recentemente ha ottenuto una laurea in Scienze motirie dopo ave rraggiunto grandissimi traguardi sportivi: Martina Rizzelli, componente della squadra azzurra di ginnastica artistica alle Olimpiadi di Rio 2016 (foto qui sopra). Per Tokyo, purtroppo, niente da fare: fermata dalla sfortuna e da un guaio fisico.

Giulio Campioni e Martina Rizzelli premio panathlon giovani como 2020 con stancanelli ceriani e santoro