Quantcast

Ecolario, al via il primo festival ambientale a Como

Il 25, 26 e 27 giugno prenderà vita Ecolario, il primo festival ambientale a Como, che vede il coinvolgimento di sei realtà associative del territorio

Il 25, 26 e 27 giugno la città sarà animata dagli eventi sostenibili del Festival Ecolario, nati dalla collaborazione di varie associazioni e gruppi formali comaschi e non solo, come Circolo Olmo, WeRoof, FuoriFuoco, ManiTese gruppo di Bulciago, Circolo Legambiente “Angelo Vassallo”, L’isola che c’è, Arci Xanadù, SFM, Consulta Provinciale degli Studenti – CPS, Chora, Scout CNGEI Como, FIAB Como. Il Festival è sostenuto anche dall’Università degli Studi dell’Insubria, Fondazione Alessandro Volta e Ciclofficina.

Tre giorni di laboratori, conferenze, interventi di pulizia, proiezioni cinematografiche ed eventi dedicati alla cultura della sostenibilità per riflettere insieme sulle problematiche legate all’ambiente. Il tema verrà declinato sotto due punti di vista: uno indirizzato alla divulgazione e all’informazione, l’altro volto alla promozione di interventi pratici tali da consentire un concreto miglioramento delle condizioni del territorio. Il tutto è offerto in forma gratuita così da poter coinvolgere il pubblico nel modo più inclusivo e ampio possibile.

Obiettivi ultimi del Festival Ecolario sono quelli di diffondere consapevolezza, stimolare la riflessione e incentivare la creazione di una cittadinanza attiva lavorando insieme in vari luoghi della città di Como.

Ecolario prima edizione festival ambientale

PROGRAMMA COMPLETO DEL FESTIVAL ECOLARIO

Venerdì 25 giugno

Ore 20: Conferenza Introduttiva
Piazza Cacciatori delle Alpi, Como
In presenza massimo 150 persone – Online su Twitch e Facebook

Il primo evento ufficiale del Festival. Saranno presenti tutte le realtà che hanno partecipato alla realizzazione di Ecolario. Ad una prima parte, durante la quale le Associazioni avranno modo di presentarsi, seguirà il racconto del Festival e il coinvolgimento del pubblico, sia da casa che da remoto.

Ecolario prima edizione festival ambientale

Sabato 26 giugno

Ore 9.30: Biciclettata
Partenza da Villa Olmo, arrivo al Parco Negretti e ritorno
Massimo 40 persone, divisi in gruppi

La biciclettata avrà una durata di circa 3 ore e una lunghezza di 10 km con un lieve dislivello. La difficoltà e bassa, quindi adatta a chiunque. Sono previsti dei punti di sosta lungo il percorso nei luoghi di pregio artistico e storico-culturale della Città. All’arrivo al Parco Negretti è previsto un momento di pausa e sarà allestito un punto di ristoro gratuito.

Ore 10: WeClean
Giardini davanti al Tempio Voltiano, Villa Geno, Viale Varese
Massimo 30 persone per ogni gruppo

Il format WeClean di WeRoof. Ci riuniremo per pulire alcune aree pubbliche di Como. Ci divideremo in 3 squadre che agiranno in 3 luoghi diversi della Città per poi riunirci tutti davanti al Monumento ai Caduti e condividere qualche riflessione finale.

Ore 15: Laboratorio Fotografico
Parco Regionale della Spina Verde
Massimo 20 persone

Ad un primo momento in cui verranno proiettati alcuni progetti fotografici contemporanei che hanno come focus l’ambiente, seguirà un giro fotografico durante il quale i partecipanti saranno accompagnati dai fotografi di Chora e FuoriFuoco. Le foto realizzate concorreranno a un contest che verrà presentato il pomeriggio stesso prima di iniziare il percorso.
Prima dell’evento, giovedì 24 giugno alle ore 17:00, verrà organizzata una lezione teorica su Zoom per introdurre il laboratorio di sabato. A chi prenoterà il biglietto, qualche giorno prima della lezione verrà inviato il link per accedere.

Ore 15: Escursione lungo il Cosia
Valle del Cosia, Via del Tram (Camnago Volta)
Massimo 40 persone

Escursione alla scoperta del PLIS Valle del Cosia, nel territorio della cintura urbana di Como. Dalla zona San Martino risaliremo il torrente Cosia fino all’abitato di Camnago Volta e proseguiremo lungo il suggestivo percorso ciclopedonale della vecchia linea del tram. Durante l’escursione un esperto ci racconterà le peculiarità del territorio che presenta aspetti paesaggistici, geologici e culturali di pregio nonostante la pressione antropica degli ultimi decenni.

Ore 21.30: Proiezione “Plastic River”
Spazio esterno Cinema Gloria
Massimo 100 persone

Al Cinema Gloria proietteremo il cortometraggio intitolato “Plastic River” di Manuel Camia. Un film incentrato sull’impegno annuale di un ragazzo milanese che a bordo del suo kayak risale i laghi e fiumi lombardi ripulendoli dai sempre più frequenti rifiuti di plastica. A seguire verrà mostrato il web doc, sempre a tema ambientale, “Lago della Bilancia” prodotto da FuoriFuoco. Verrà proposto alla fine un dibattito tra vari ospiti, quali dottorandi dell’Università degli Studi dell’Insubria o rappresentanti di Legambiente.
In caso di pioggia la proiezione si terrà all’interno del cinema Gloria.

Ecolario prima edizione festival ambientale

Domenica 27 giugno

>Ore 9: Laboratorio del Riuso
Piazza Martinelli, Como
Massimo 20 persone per ogni gruppo

Durante il laboratorio, i partecipanti avranno l’occasione di trasformare oggetti di scarto da loro portati o da noi forniti. Saranno organizzati 3 turni diversi della durata di 1 ora l’uno fino alle 12:30. La difficoltà del laboratorio varia a seconda dei partecipanti: sono previste attività semplici per i più piccoli e altre di maggiore complessità per i più grandi.

Dalle ore 10 alle ore 19: Fa Balà l’Oeucc
Città di Como
Massimo 4 partecipanti per ogni squadra

Fa Balà l’Oeucc è una caccia al tesoro che avrà una durata di circa 1 ora e mezza. Durante la caccia al tesoro si dovranno risolvere indovinelli, cercare dei luoghi della Città e scoprire punti caratteristici di Como. Potranno partecipare sia piccoli che grandi, con attività dedicate ad ognuno.

Ore 10: WeCleanUp Hike
Parco Regionale della Spina Verde
Massimo 25 persone per ogni gruppo

Una passeggiata insieme in montagna mentre ci occuperemo di pulire i sentieri. Ci divideremo in 2 squadre che partiranno da 2 luoghi diversi della Città, per poi riunirci tutti al Parco delle Rimembranze per un pranzo al sacco e per condividere qualche riflessione finale.

Ore 21.30 Proiezione “Più forti dell’acciaio”
Museo Garibaldi, Como
Massimo 90 persone

Al Museo Garibaldi verrà proiettato il documentario “Più forti dell’acciaio”, prodotto da ManiTese e della durata di 60 minuti. Il cortometraggio racconta di tre persone, tre vite diverse, tre luoghi distanti, tutti legati da un unico filo conduttore: l’acciaio. Dopo la visione vi sarà un momento di commento moderato da FuoriFuoco che intervisterà la regista per poi rilanciare la discussione sul tema dell’economia circolare e la sostenibilità. Saranno presenti vari ospiti, tra cui una dottoranda dell’Università degli Studi dell’Insubria e altre realtà che si occupano di Economia Circolare.
In caso di pioggia la proiezione si terrà all’interno del cinema Gloria.

Per partecipare a tutte le iniziative di Ecolario è obbligatoria la prenotazione tramite biglietto sul sito ufficiale www.ecolariocomo.com.