Quantcast

ASF Autolinee, sciopero martedì 1 giugno. Le modalità ed il presidio in piazza Cavour foto

Agitazione di 24 ore per il giorno 1 giugno, dalle 8.30 alle 16.30 e dalle 19.30 fino a termine servizio per ASF Autolinee

Asf Autolinee comunica che le segreterie nazionali Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uil Trasporti, Faisa Cisal e Ugl Fna hanno proclamato uno sciopero nazionale di 24 ore per domani, martedì 1 giugno, per sollecitare uil rinnovo del contratto di lavoro scaduto da anni.

L’attuazione di questo sciopero per i dipendenti di Asf Autolinee si articolerà dalle 8.30 alle 16.30 e dalle 19.30 fino a termine servizio per il personale viaggiante e per l’intera prestazione giornaliera per il personale impiegatizio e di officina.

asf autolinee nuovi bus orari sciopero

ASF Autolinee precisa che, in occasione dello sciopero nazionale, tutte le corse in partenza, dall’inizio del servizio alle ore 8.29 e dalle 16.30 alle 19.29saranno portate a termine. Per la fascia pomeridiana, dalle 16.30, il servizio riprenderà gradualmente.

L’azienda comunica che verranno comunque garantiti tutti i servizi non compresi nell’orario dello sciopero. I sindacati hanno organizzato un presidio per domani (dalle 10,30 alle 13) in piazza Cavour a Como.

 

Sempre domani possibili disagi anche per la funicolare Como – Brunate con il personale Atm che dovrebbe aderire all’agitazione. POssibili sospensioni delle corsee dalle 8.45 alle 15 e dalle 18 al termine del servizio. Nessun disagio per Trenord – oggi l’agitazione dei suoi dipendenti – che avrà domani un servizio regolare.