Quantcast

Violenta lite in strada ad Albese: in tre si “salvano” entrando di corsa in un bar foto

Il movimentato episodio prima delle 2o. I carabinieri visionano le telecamere a circuito chiuso per risalire ai responsabili.

Movimentato episodio questa sera prima delle 2o in centro ad Albese con Cassano: tre ragazzi di 18, 17 e 19 anni, hanno avuto un diverbio con altri giovani nella zona di piazza Motta vicino alla chiesa. E subito dopo sono scappati in direzione di via Veneto riuscendo a trovare “rifugio” nel bar “Gocce di Caffè” dove alcuni avventori stavano facendo l’aperitivo all’esterno. I clienti si sarebbero visti arrivare i tre di corsa inseguiti da altri giovani. Le cause ancora da accertare, probabilmente vecchi rancori come fanno intuire i carabinieri.

rissa albese esterno gocce di caffè tre feriti
rissa albese esterno gocce di caffè tre feriti

I tre, dunque, si sono “salvati” dalla furia dei rivali grazie alla corsa disperata nel locale. Sotto choc anche la titolare che ha chiuso immediatamente la porta e chiamato le forze dell’ordine. Trambusto ed urla all’esterno, sono volati i piatti che erano sui tavolini per l’aperitivo. Sulla soglia del locale anche (foto qui sotto) alcune macchie di sangue perse da alcuni dei protagonisti. I militari non hanno trovato armi all’esterno del locale dove i tre si sono rifugiati.

rissa albese esterno gocce di caffè tre feriti

Indagini per poter risalire agli aggressori, subito dileguati Resta da capire se i due gruppetti di ragazzi si conoscevano già oppure no ed è nato tutto per caso. I carabinieri, arrivati con diverse auto, hanno chiesto di visionare i filmati delle telecamere a circuito chiuso alla vicina farmacia Turuani per capire se in qualche fotogramma si vedono i volti dei protagonisti. Indagini andate avanti anche in serata. I tre giovani inseguiti e “salvati” dalla prontezza della titolare del bar sono stati poi medicati sull’ambulanza della croce rossa arrivata subito in via Veneto. Contusioni e qualche livido, niente di grave per loro,