Quantcast

Montesolaro, le telecamere per poter risalire ai banditi delle poste: svuotata la cassaforte foto

Indagano i carabinieri della compagnia di Cantù. Bottino di qualche migliaio di euro.

Indagini dei carabinieri della compagnia di Cantù per risalire agli autori della rapina-lampo messa a segno ieri mattina all’interno dell’ufficio postale di Montesolaro di Carimate. Un dipendente che doveva aprire l’ufficio è stato bloccato all’esterno da due banditi, con il volto coperto dalla mascherina chirurgica entrambi, ed è stato costretto con le minacce a svuotare la cassaforte. Bottino non ancora quantificato, ma di qualche migliaio di euro.

 

I due, che non hanno mostrato armi, si sono poi dileguati a piedi in zona. Indagini dei militari come detto anche con l’ausilio delle telecamere di sorveglianza della zona.