Quantcast

Como e Lipomo, doppio arresto dei carabinieri per furto: super-alcolici e un Mac da 1.400 euro foto

Il dettaglio degli interventi dei militari ieri sera. Un episodio in via Megenta, il secondo da Mediaworld.

Doppio arresto dei carabinieri della compagnia di Como ieri sera: verso le 18.30 i militari della sezione radiomobile sono intervenuti in via Magenta, al supermercato In’s dove un ragazzo di origini somale, 20enne, aveva tentato di rubare delle bottiglie di super-alcolici dagli scaffali. E’ stato scoperto da un addetto alla vigilanza che poi è stato spintonato e anche morsicato (due giorni di prognosi). Al ragazzo, con precedenti alla spalle, è stato contestato il reato di tentata rapina impropria.

 

Il secondo episodio sempre ieri in serata al Mediaworld di Lipomo dove una donna peruviana di 27 anni è stata arrestata. Ha cercato di rubare un computer MacBook da 1.400 euro nascondendolo nella borsa “schermata” con carta stagnola, ma l’allarme sonoro dell’anti-taccheggio è suonato ugualmente. Un addetto alla sicurezza l’ha fermata e successivamente sono stati allertati i carabinieri che l’hanno arrestata.