Quantcast

Partita la sperimentazione dei nuovi tamponi salivari ai bambini: 70 negativi a Tavernola foto

I test eseguiti in queste ore alla scuola Filzi. Tutti i giovani si sono sottoposti senza problema e con grande scrupolo.

70 tamponi molecolari salivari alla ricerca del virus del Sars-Covid19. Meno invasivi certamente rispetto ai tamponi tradizionali al naso. La sperimentazione è stata portata a termine in queste ore alla scuola primaria Filzi di Tavernola, che fa capo all’Istituto Comprensivo Como Borgovico. La struttura ha fatto da apripista alla sperimentazione di questi tamponi salivari per i bambini nell’ambito dell’attività di sorveglianza nelle scuole.

Sono stati 70, come detto, i piccoli di tutte le classi delle elementari coinvolti nella sperimentazione. E per tutti, da quanto conferma la direzione scolastica, esito negativo da questo accertamento. L’obiettivo della sperimentazione in atto è fare una sorta di prova generale per una possibile applicazione a tappeto all’inizio del prossimo anno nel caso dovesse sussistere l’emergenza sanitaria legata al Covid.

 

Nessun problema per i ragazzi: tutti si sono sottoposti al nuovo tampone con curiosità ed anche tanto scrupolo.