Quantcast

La bella vittoria di Martina Rizzelli extra-palestra: laurea in scienze motorie e sportive foto

La ginnasta supera brillantemente l'ostacolo. Ora vuole tornare alle gare, ma niente Tokyo.

Felice ed orgogliosa. Anche questo traguardo è stato raggiunto! Un’emozione incredibile e una grandissima soddisfazione raggiungere anche questo obiettivo! Super felice di aver portato a termine con impegno e sacrificio questo percorso! Grazie a tutti coloro che mi sono stati vicini in questo mio viaggio! 😍👩🏻‍🎓🍾🎓❤️ @ Como, Italy

 

martina rizzelli giorno di laurea a casa

 

Queste le parole di Martina Rizzelli, la 23enne ginnasta comasca cresciuta alla Polisportiva Fino dopo la bella giornata odierna: tesi di laurea sulla “Traumatologia del polso e del gomito nello sport professionistico nell’era moderna”. Ha brillantemente superato l’ostacolo – come fa quando è in pedana – ottenendo la laurea in Scienze delle attività motorie e sportive. Ora per lei la delicata fase del recupero da un brutto infortunio al  braccio che l’ha costretta a rivedere tutta la programmazione del 2020 e di questo anno. Purtroppo, per Martina, niente da fare per il sogno della seconda Olimpiade di fila a Tokyo. Aveva partecipato alla prova a squadre a Rio nel 2016.

 

(foto dal suo profilo Facebook in questo giorno di festa: da sola, con i genitori e con le nonne)