Quantcast

Cinque abitanti, il ristorante ed il Museo della Finanza: scopriamo assieme Erbonne fotogallery

Fa parte del comune di Centro Valle Intelvi, qui i ricordi di anni passati: ci guida la nostra Marta.

Cinque abitanti all’anagrafe (erano sette fino a dicembre scorso), una osteria aperta per il fine settimana e che fa sempre tanti coperti perchè si mangia davvero bene. E poi un pezzo di storia rimesso in sesto dagli ex finanzieri della zona ed ora museo con pezzi unici della “guerra” anni 50 e 60 dalle nostre parti: guardie e ladri, finanzieri e contrabbandieri (Burlanda & sfrusaduu). Un tour del Lario decisamente suggestivo quello di oggi grazie anche alla cortesia di Marta Miuzzo di Mondo Turistico, del sindaco di Centro Valle Intelvi Pozzi e dell’associazione nazionale finanzieri d’Italia (sezione Valle d’Intelvi).

La suggestiva visita di CiaoComo ad Erbonne; cinque abitanti e il museo della Finanza

Alla scoperta di dove il tempo si è fermato: siamo ad Erbonne, un polmone verde incastonato tra Valle Intelvi e Monte Generoso. In Italia anche se la Svizzera è a poche centinaia di metri, divisa solo dal fiume Breggia. Non c’è la rete, parlando con gli ex finanzieri saltano fuori aneddoti e ricordi di anni anche difficili. La “guerra” tra i finanzieri e gli “sfrusaduu”, su e giù per i saliscendi della zona. Insomma, una autentica “chicca” tutta da scoprire. Seguiteci e buon viaggio con noi…….