Quantcast

Arte Solidale Festival: “Un nuovo inizio” a Villa Carlotta il 21 Maggio foto

Arte Solidale Festival riparte dopo la pausa invernale, reduce da un riscontro molto positivo di Festival autunnale lo scorso Settembre 2020, nonostante i disagi creati dalla pandemia in corso. Per celebrare la riapertura dei teatri in Italia e altri Paesi, Danilo Mascetti, direttore artistico del Festival, e Alis An, pianista canadese co-organizzatrice, propongono un concerto pianistico di ripartenza, in attesa della settimana di Festival prevista per Settembre 2021.

Intitolato “Un nuovo inizio”, l’evento si svolgerà il 21 Maggio alle ore 18 presso la prestigiosa Villa Carlotta, che collabora da oltre sette anni con il Festival. Il concerto verrà introdotto da una presentazione dei lavori di restauro in atto nel Salone dei Marmi e nella Galleria di Villa Carlotta, ed includerà alcuni brani noti di Franz Schubert e Frederic Chopin.

Arte Solidale Festival è la rassegna internazionale di musica classica nata con il duplice scopo di promuovere giovani artisti e raccogliere fondi per aiutare i minori in difficoltà presenti sul territorio, collaborando con le organizzazioni sociali locali. Anche per questo primo concerto i fondi raccolti andranno in beneficenza alla Coop. Sociale Azalea di Tremezzina in collaborazione con il Coordinamento Comasco delle Realtà di Accoglienza per Minori.

Danilo Mascetti, pianista comasco, si esibisce regolarmente in tutta Europa da solista e con orchestre quali I Pomeriggi Musicali, la Johannesburg Philharmonic Orchestra, la Brixton Chamber Orchestra; Alis An si è laureata presso il Royal College of Music di Londra e risiede in Svizzera, e si esibisce in concerto da solista, e come camerista per Aida Duo e Cat’s Cradle Collective.

L’evento, a posti limitati, è su prenotazione, con ingresso gratuito su offerta libera; si possono riservare i posti direttamente sul sito www.artesolidalefestival.com nella pagina Eventi 2021.
Per informazioni: artesolidalefestival@gmail.com +393343248587