Quantcast

Sagnino, trovata solo l’auto di Riccardo: un elicottero e tanti uomini per le ricerche foto

Sono iniziate oggi le verifiche in zona con forze dell'ordine e volontari. Cani addestrati nei boschi.

Sono iniziate oggi – con il coordinamento della Prefettura e tante forze dell’ordine impegnate – le ricerche in zona Sagnino di Riccardo Giuliani, scomparso da Busto Arsizio il 24 aprile. Di lui, 35enne, si è occupata anche la trasmissione di RaiTre “Chi l’ha Visto?”. La sua macchina è stata ritrovata proprio ieri in zona Sagnino dopo la segnalazione di una residente che ha visto la puntata di questa settimana della trasmissione di RaiTre. Si tratta di una Volkswagen Tiguan di colore bianco, rinvenuta in un parcheggio

ricerche sagnino ragazzo di busto arsizio scomparso da casa boschi ed elicottero,

 

Oggi le ricerche del giovane – poi sospese  nel pomeriggio per il forte temporale – si sono concentrate in questa zona. Non sono emersi, da quanto si è appreso, elementi utili per le forze dell’ordine. Con loro anche volontari e protezione civile che hanno il punto di ritrovo nella ex caserma di via Pio XI. Non solo elicottero, ma anche persone a piedi che si sono addentrate nel bosco della zona con alcuni cani addestrati in questo tipo di ricerche. Non ci sono elementi utili, al momento, per dare una svolta alle indagini.

 

Giuliani è residente a Busto Arsizio anche se originario di Legnano. Il 25 aprile avrebbe dovuto partecipare alla prova del suo pranzo di nozze ma è scomparso misteriosamente la sera prima. A Milano il suo telefono ha agganciato una cella per l’ultima volta. Poi più nulla e mistero fitto fino al ritrovamento dell’auto di ieri.

 

Le ricerche proseguiranno domani mattina da Sagnino con Vigili del FUoco e Nucleo Saf (anche con elicottero come oggi), ma anche volontari della Protezione civile con unità ciinofile, Soccorso alpino e carabinieri (pure quelli Forestali)