Quantcast

Centro Valle Intelvi, dopo il cane nel burrone il gattino finito nel vano motore: ecco “Grisù” foto

La storia del recupero dell'animale da parte di un gruppo di ragazzi. Si sono prodigati fino a rintracciare il proprietario dell'auto.

Doppio intervento dei pompieri di Centro Valle d’Intelvi nel fine settimana. Prima il cane finito nel burrone e recuperato e poi restituito alla padrona (qui sotto il dettaglio)

 

 

E poi il recupero anche di un gatto finito nel vano motore di una vettura. Un gruppo di ragazzini del paese di Centro Valle Intelvi ha sentito dei miagolii provenire dal cofano di un’auto parcheggiata poco distante. Era un gattino, presumibilmente per cercare calore e riparo, si è arrampicato nel vano motore, accovacciandosi sopra di esso. Questi ragazzi, anche con l’aiuto di un adulto di passaggio, hanno contattato il 112, che di rimando ha inviato sul posto il personale del Distaccamento. Recuperato tramite la targa e le forze dell’ordine il nominativo e l’indirizzo del proprietario del veicolo, i ragazzini si sono prodigati nella ricerca dell’uomo.

Dopo qualche minuto di attesa, con l’arrivo del proprietario in posto, i vigili del fuoco hanno potuto finalmente ispezionare il vano motore, recuperando il gattino, spaventato ed infreddolito. L’animale è stato quindi affidato alle cure del personale del Distaccamento di Centro Valle Intelvi che ora lo affideranno a chi saprà prendersi cura di lui.

 

Curiosità: non avendo un nome, i volontari dei vigili del fuoco hanno dato nome “Grisú” alla nuova mascotte del presidio.