Quantcast
La ripartenza

Como e la sua bellezza, richiamo a turisti con video e brochure in quattro lingue

Presentate le iniziative del Comune per riportare in città italiani e stranieri. Le anticipazioni del sindaco.

Ripartire anche con la bellezza, la cultura. Ma anche con natura, storia ed architettura. Como ci prova anche così a fare vedere a tutto il mondo – con video che alleghiamo qui – cosa c’è di bello da fare anche in pochi giorni. L’iniziativa presentata oggi dal sindaco Mario Landriscina e dall’assessore alla cultura e turismo Cioffi si chiama proprio così: Como in 24 o 48 ore. E in pochi secondio di un bellissimo video si vede tutto lo scenario naturale e culturale da vedere. Il sindaco ha anche anticipato altri progetti transfrontalieri tra Como ed il Ticino (video qui sotto)

Non solo video, ma anche brochure in distribuzione nei prossimi giorni in tutto il territorio (compresi Infopoint e locali pubblici): 120.000 copie di facile consultazione, immediate, dirette, con QR code e in quattro lingue (italiano, francese, tedesco e inglese). In pochi attimi, dunque, l’idea di venire in città e sul lago per scoprire cosa c’è da vedere. Si differenziano a seconda del tempo di permanenza. Altre iniziative di diffusione a settembre con ulteriori iniziative di diffusione tra cui la partecipazione alla Borsa internazionale del turismo.

I bellissimi video prodotti da DMG e raccontano la città per tutti con super-immaguini dai luoghi più suggestivi. Qui quello delle 24 ore e sotto quello per le 48 ore.

 

COMO IN 24 ORE
–    la città murata, “uno scrigno prezioso” per i monumenti, le chiese che si possono ammirare, lo shopping in centro storico e al mercato sotto le mura
–    le passeggiate sul lungolago e la salita a Brunate con la funicolare, una vera e propria “ricarica naturale”
–    il patrimonio ricchissimo custodito nei musei cittadini, dalla Pinacoteca al Museo della Seta

COMO IN 48 ORE
–    la città tra momenti culturali e all’aria aperta, pause gastronomiche e shopping
–    la scoperta del lago e dei principali borghi in battello
–    percorsi in bicicletta e trekking

Il QR code sulle brochure lancia in automatico il video emozionale associato. I video sono stati prodotti dall’agenzia DMG e raccontano di una città per tutti: dai monti alla città, passando per l’isola Comacina e le acque del Lario, il nostro interlocutore si potrà immergerà in tutte quegli scenari che fanno di Como un luogo unico al mondo.

Le brochure in digitale e i video sono disponibili su visitcomo.eu

commenta