Quantcast

Racconti (brevi) in Valle, ecco il premio organizzato dalla Biblioteca del Comune di Schignano

Schignano lancia il concorso letterario “Racconti (brevi) in Valle"

Più informazioni su

Parte da Schignano e si estende a tutta la Valle Intelvi la nuova edizione del concorso letterario “Racconti  (brevi) in Valle”. Anche quest’anno appassionati scrittori sono chiamati a raccontare, secondo le proprie inclinazioni letterarie, l’ambiente montano, infatti il concorso, organizzato dalla Biblioteca del Comune di Schignano, ha la volontà di promuovere in territorio dell’intera valle, creando un’iniziativa culturale che desti attenzione.

«Siamo arrivati alla 4ª edizione – dice il consigliere comunale schignanese Mauro Madia, ideatore dell’iniziativa, che continua – negli anni il premio ha avuto sempre più adesioni da ogni parte di Italia e per questo da quest’anno abbiamo pensato di inserire un piccolo costo di iscrizione di 10 euro, da cui sono esonerati i residenti della Valle Intelvi e per i minori di 20 anni».

Tutti gli scrittori non professionisti che vorranno partecipare dovranno presentare uno scritto sui temi “Tradizione in Valle”; “Fantasy”, “Sportivo”, “Giallo” non più lungo di 25mila battute entro e non oltre il 30 giugno 2021 all’indirizzo mail concorso.letterario.schignano@gmail.com

I testi verranno vagliati da una giuria tecnica qualificata composta da Marilena Taormina, Domenico Mucedola, Claudio Cristiani, Gian Luca Mazzini e Denise Peduzzi.

Il regolamento integrale del concorso è sul sito www.comune.schignano.co.it.

Per informazioni e approfondimenti è possibile scrivere all’indirizzo concorso.letterario.schignano@gmail.com

Più informazioni su