Quantcast

Assalto a Como, folla sulle strade e anche in centro nella prima domenica in zona gialla foto

Code e rallentamenti, parcheggi difficili da trovare. Merito anche delle migliorate condizioni meteo.

E’ stata una domenica “piena” anche senza gli stranieri. Le migliorate condizioni meteo – dopo un venerdì di nuvole ed un sabato di pioggia – hanno spinto migliaia di comaschi e non solo fuori casa per una passeggiata. E tantissimi si sono riversati sulle strade tanto che (foto del nostro amico Mario) fin dal pomeriggio lunghe code in ingresso in città dalla Napoleona, porima dell’incidente della serata che ha di nuovo rallentato tutti. Nel pomeriggio, senza schianti di sorta, auto a passo d’uomo per raggiungere il centro. Stessa cosa anche su altre strade come Lariana e via per Cernobbio, ma anche via Borgovico. Tanti disagi. E poi caccia – difficile – al parcheggio per buona parte della giornata.

 

In serata poi segnalate code al contrario, in uscita dalla città dopo questa prima domenica vissuta in zona gialla. Facile da prevedere, la confusione è stata notevole dopo molte settimane di restrizioni. Grande lavoro per bar, ristoranti e gelaterie che hanno sfruttato al meglio – all’esterno – la bella giornata di sole.