Quantcast

Le rubriche di CiaoComo - Le api dell'invisibile

La creatività è un’avventura collettiva: Andrea Mazzarella de “Il Terzo Segreto di Satira”

Martina Toppi conduce per il terzo anno la rubrica di creatività giovanile "Le api dell'invisibile"

Più informazioni su

A seguirli sul loro canale YouTube sono 110 mila iscritti, su Instagram invece monitorano le loro attività 17,7 mila follower. Hanno realizzato 89 video e nel 2018 sono sbarcati nelle sale cinematografiche col successo “Si muore tutti democristiani” e ormai da dieci anni raccontano sul web l’attualità con il loro sguardo esilarante, ma mai superficiale. Si tratta del collettivo “Il terzo segreto di Satira” (Pietro Belfiore, Davide Bonacina, Davide Rossi, Andrea Mazzarella e Andrea Fadenti) e oggi ospite della puntata di “Le Api dell’Invisibile”, podcast dedicato ai giovani e alla creatività, è il comasco Andrea Mazzarella.

Come sfocia la creatività nell’attività di un video maker? Andra Mazzarella in questa puntata racconta un percorso che parte dalla passione e si svolge come un filo rosso lungo tutta la sua vita. Un filo ispessitosi grazie agli studi presso le Scuole Civiche di Cinema, Televisione e Nuovi Media di Milano dove, oltre a imparare il mestiere, Andrea ha conosciuto quelli che sarebbero presto diventati i suoi compagni di avventura. Qui il filo rosso della sua creatività si attorciglia con quelli degli altri quattro membri del collettivo, senza separarsene più. Passando per le prime esperienze di scrittura collettiva, con inciampi ed errori capaci di far crescere, Andrea racconta la presa di consapevolezza di quanto la tecnica in fase di scrittura sia indispensabile per creare contenuti credibili come quelli che negli anni “Il terzo segreto di satira” ha saputo proporre. Una scrittura dove le capacità del singolo si intrecciano con quelle degli altri membri del collettivo, andando a costruire un arazzo omogeneo e sempre convincente.

api dell'invisibile

L’ultimo dei progetti de “Il terzo segreto di satira” è la recentissima serie web “Domino. Una serie di storie serie”, da loro stessi definita come «un racconto tragicomico sul meraviglioso periodo che stiamo vivendo» e di cui potete già gustare la prima puntata online sul loro canale YouTube, in attesa delle prossime. Raccontandosi, Andrea parla agli ascoltatori anche dell’esperienza di sceneggiatura e regia del film “Si muore tutti democristiani”, quanto questa abbia influito sul lavoro del collettivo e sul loro modo di scrivere in gruppo. Si passa poi ai film di riferimento, dove il genere della fantascienza regna sovrano, e all’importanza avuto per i legami di amicizia del gruppo la serie tv “Boris”.

E per i più tenaci ascoltatori qualche consiglio finale dal cuore di un creativo come Andrea, che non ha mai esitato a mettersi alla prova cercando nella realtà e nel confronto con i colleghi sempre nuove fonti di ispirazione. Per sentire con le vostre orecchie la storia di questa avventura non vi resta allora che cliccare qui sotto e godervi la nostra chiacchierata.

 

A cura di Martina Toppi

podcast api dell'invisibile

Questa è una rubrica dedicata a tutti coloro che scrivono, in particolare poesie. Se  volete venire a raccontarmi il vostro progetto, la vostra scrittura e le vostre parole, scrivete a martinatoppi43@gmail.com: “Le api dell’invisibile” vi aspettano!

«…il nostro compito è quello di compenetrarci così profondamente, così dolorosamente e appassionatamente con questa terra provvisoria e precaria, che la sua essenza rinasca invisibilmente in noi. Noi siamo le api dell’invisibile. Noi raccogliamo incessantemente il miele del visibile per accumularlo nel grande alveare d’oro dell’Invisibile.»  R. M. Rilke

Più informazioni su