Quantcast

A sette comaschi oggi le onorificenze al merito della Repubblica: ecco chi sono

C erimonia stamane: il prefetto Polichetti e il sindaco Landriscina consegnano le onorificenze della Repubblica agli insigniti residenti a Como. Per gli altri dai rispettivi sindaci

Con decreto del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, in data 27 dicembre 2020, sono state conferite varie onorificenze dell’Ordine “Al Merito della Repubblica Italiana” a diverse persone residenti a Como e provincia. L’onorificenza di “Cavaliere Al Merito della Repubblica Italiana” è stata assegnata a Luigi Franchi di Cantù, alla dottoressa Rosaria Marchesi di Como (foto sotto), storica socia della Famiglia Comasca e componente del Consiglio direttivo, al Luogotenente Carica Speciale dell’Arma dei Carabinieri in congedo Tommaso Pulsoni di Carlazzo, a Remo Aldo Bilotta di Appiano Gentile e al perito industriale Adalberto Cairoli di Lomazzo.

rosaria marchesi onorificenza al merito della repubblica italiana

L’onorificenza di “Ufficiale Al Merito della Repubblica Italiana” è stata conferita all’architetto Roberto Amadeo di Cermenate e al Tenente Colonnello della Guardia di Finanza Sergio De Santis residente a Como.

Nel rispetto delle misure precauzionali in vigore ai fini del contenimento del rischio di contagio da COVID-19, che limitano gli spostamenti tra territori, questa mattina il Prefetto Andrea Polichetti ha consegnato le onorificenze conferite ai soli insigniti residenti in città, unitamente al Sindaco Mario Landriscina, durante una breve cerimonia che si è svolta alla sede della Prefettura di Como. Le onorificenze conferite agli insigniti residenti negli altri Comuni della provincia saranno, invece, consegnate dai rispettivi Sindaci.