Quantcast

L’Alessandria e l’incubo Covid a Como, ma non si potrà chiedere il rinvio della partita foto

La Lega Pro precisa: nelle ultime due giornate si gioca. Oggi la formazione piemontese sottoposta a tamponi rapidi.

Si gioca regolarmente domani al Sinigaglia. Lo precisa una nota della Lega Pro sulle ultime due giornate del campionato (domani e settimana prossima). Nelle ultime gare della stagione, infatti, non ci potrà essere possibilità di chiedere il rinvio, cosa che è stata fatta per molti incontri nella stagione per gestire al meglio i casi positivi di Covid nelle varie formazione. E la notizia non è di poco conto visto che l’Alessandria, avversaria domani del Como al Sinigaglia (ore 15), non solo è la diretta rivale per la B (separate da un punto), ma nelle ultime ore ha fatto registrare alcuni casi di positività nel gruppo squadra.

 

Oggi la formazione partirà regolarmente per Como e domani sarà in campo. Le disposizioni della Lega sono chiare e precise. Il match alle 15 con diretta su Rai Sport in chiaro (partita a porte chiuse). L’Alessandria oggi sarà sottoposta a tamponi rapidi (staff e giocatori) per valutare eventuali altre situazioni critiche relative all’emergenza covid.

 

Nessun problema per quanto riguarda il Como. Preparazione che si conclude oggi agli ordini di Gattuso e del suo staff. Squadra carica e pronta per una sfida che vale tantissimo. In palio l’accesso alla serie B.