Quantcast

La fotonotizia di CiaoComo

Mercato Coperto di Como, Confesercenti chiede una riorganizzazione generale

Spazio degustazione, riorganizzazione degli spazi del Mercato Coperto di Como, raffrescamento degli ambienti, porte automatiche agli ingressi, riqualificazione e sorveglianza bagni, impianto di illuminazione adeguato. Sono queste le tematiche affrontate oggi nell’incontro richiesto dal presidente di Confesercenti Como, Claudio Casartelli, e svoltosi nell’ufficio dell’assessore al Commercio Marco Butti, al quale ha partecipato anche la dirigente Maria Antonietta Marciano con al centro il Mercato Coperto di Como. “Confesercenti e Comune di Como – ha affermato Casartelli – si sono trovati d’accordo nella necessità di procedere ad una riorganizzazione degli spazi dopo il 30 giugno, quando scadrà il termine di presentazione delle domande di rinnovo delle concessioni. Abbiamo bisogno di ammodernare e rendere più accogliente e funzionale la struttura, partendo dalla creazione di uno spazio degustazione per turisti e affezionati clienti sul modello di quanto fatto in altri mercati d’Europa”. Il dialogo proseguirà nelle prossime settimane.

mercato coperto confesercenti

Intanto da Confesercenti arriva un appello per consentire ai clienti dei ristoranti di cenare la sera all’aperto e al chiuso: “Il settore è chiuso da Ottobre. Chiediamo al Governo e a tutte le autorità – afferma Casartelli – di consentire ai clienti dei ristoranti di potere cenare all’aperto come al chiuso fino alle ore 24.00, consentendo loro di avere il tempo di rincasare nelle abitazioni”.