Quantcast

Week-end di controlli della polizia locale: violazioni e denunce per droga. E in provincia 87 multe foto

L'attività condotta da diverse pattuglie in città. Un locale chiuso in via Cadorna, il dettaglio.

il Comando di Polizia Locale di Como ha effettuato un servizio straordinario di controllo del territorio, Diretto dal Commissario Capo Coordinatore Paolo Damiani, ha impiegato sei pattuglie, di cui una del nucleo sicurezza urbana e tre provenienti rispettivamente dai Comandi di Cantú, Mariano Comense ed Erba, nell’ambito dell’attività del Comando di Polizia Locale Insubriae.

Sono stati 49 i veicoli controllati e 53 le persone identificate (15 di queste  sono risultate di nazionalità straniera), con 17 sanzioni per violazioni al codice della strada e 3 per violazioni dei divieti di spostamento contenuti nelle norme per il contenimento del covid-19.
Per quanto riguarda i controlli delle attività commerciali e produttive, sono state ispezionate 22 attività, rilevando una violazione delle norme covid-19 e imponendo un giorno di chiusura al “money transfer” di via Cadorna.

Sotto il profilo della sicurezza urbana, in via Anzani un cittadino italiano è stato denunciato per detenzione di stupefacenti ai fino di spaccio con il contestuale sequestro di 8,12 grammi di marijuana e di un bilancino di precisione, mentre in via Milano un trentenne italiano è stato segnalato alla Prefettura per detenzione di stupefacenti pari a 1,99 grammi di marijuana per uso personale.

 

I RISULTATI DEI CONTROLLI ANCHE DELLA PREFETTURA SUL TERRITORIO

Oltre al Comune capoluogo, l’articolato dispositivo di controllo messo a punto ha interessato i territori dei Comuni di maggiori dimensioni, con servizi concentrati prevalentemente nelle fasce orarie pomeridiane e serali.

Nel periodo compreso tra il 10 e il 16 aprile, l’attività condotta ha complessivamente coinvolto 373 operatori delle Forze di Polizia ripartiti in 176 unità operative, consentendo di conseguire i seguenti risultati:

 

Veicoli controllati n. 393
Persone identificate e controllate n. 3.435
Persone sanzionate per violazioni alla normativa COVID n. 87
Esercizi commerciali controllati n. 388
Esercizi commerciali sanzionati per violazione della normativa COVID con conseguente chiusura precauzionale n. 2

 

 

I controlli di cui si è detto continueranno nelle prossime settimane, in modo da mantenere alta l’attenzione dei cittadini sull’osservanza delle misure di contenimento della diffusione del contagio, richiamandoli a comportamenti responsabili.