Quantcast

Dante matematico, un incontro online

Il 2021 è lanno di Dante e il Dantedì dello scorso 25 marzo ha dato il via ad iniziative che proseguiranno per tutto l’anno. Oggi alle 18 la Casa della Poesia di Como presenta sulla propria pagina facebook, un incontro intitolato  TUTTI I NUMERI DI DANTE nel quale Gian Italo Bischi, professore ordinario di Matematica all’Università di Urbino, dialogherà con la presidente dell’associazione comasca Laura Garavaglia, poetessa appassionata di matematica.

È innegabile che il Dante abbia lasciato un’enorme eredità nella nostra cultura, ad esempio nei modi di dire che tuttora usiamo… nel mezzo del cammin di nostra vita…ma  che c’entra la matematica con il Sommo poeta? Ciò che non tutti sanno è che Dante, pur essendo un letterato, era un uomo che possedeva una vasta cultura generale e conosceva molto bene la scienza in genere e anche la matematica, almeno rispetto alla maggior parte degli uomini del suo tempo… e anche del nostro forse!

Facciamo “cantare” i numeri presenti nella struttura della Divina Commedia: essa è divisa in 3 cantiche, ognuna divisa in 33 canti (il 3 è il numero più legato alla spiritualità, rappresentando la Trinità), per un totale di 33×3=99 canti, a cui va aggiunto il primo canto generale dell’introduzione che si trova nell’Inferno. I cerchi dell’Inferno e i cieli del Paradiso sono 9 (il 9, essendo quadrato di 3, rappresenta la perfezione massima), le cornici del Purgatorio 7 (essendo il 3 il numero divino e 4 il numero legato al mondo materiale – infatti ad esempio 4 sono le stagioni, i punti cardinali, gli elementi naturali, 7 è il numero che rappresenta l’unione tra la spiritualità e il mondo fisico).

casa della poesia dante matematica

Nell’incontro di questo pomeriggio il professor Gian Italo Bischi laureato in fisica, dimostrerà come la matematica c’entri, eccome, con l’opera di Dante, argomento che ha trattato anche nel suo saggio “Matematica e Letteratura. Dalla Divina Commedia al Noir” (Egea, 2015).

Bischi ha pubblicato articoli e libri sui modelli dinamici e le loro applicazioni alla descrizione di sistemi complessi. Si occupa anche di divulgazione, in particolare sulle connessioni fra la Matematica e gli altri campi del sapere, nell’ambito delle attività del Centro PRISTEM di Milano e della Fondazione Leonardo Sinisgalli di Montemurro. Nell’ambito di questa attività di divulgazione ha pubblicato molti saggi, oltre al già citato sulle connessioni con la letteratura, anche “La Matematica secondo Sinisgalli” (Fondazione Sinisgalli, 2017) con L. Curcio, “Lo specchio, il labirinto e la farfalla. Il postmoderno in letteratura e matematica” (Morcelliana, 2018) con G. Darconza e, per la Mondadori, ha curato la recente edizione del Furor Mathematicus di Sinisgalli.

Giovedì 15 aprile 2021 ore 18
sulla nostra pagina Facebook e sul nostro canale Youtube
(https://www.youtube.com/user/casapoesiacomo)
Video presentazione
🪐 TUTTI I NUMERI DI DANTE
Gian Italo Bischi, professore ordinario di Matematica all’Università di Urbino
dialoga con Laura Garavaglia
—–