Quantcast

BCC Cantù, a fine mese c’è l’Assemblea dei Soci: utile di 6.975.000 euro

L’Assemblea dei Soci della BCC Cantù per l’approvazione del Bilancio 2020 si terrà “a porte chiuse” venerdì 30 aprile 2021. Il Consiglio di amministrazione ha approvato la bozza di Bilancio 2020 che registra segnali positivi al termine di un anno complesso per l’economia e per i mercati finanziari. Le principali voci patrimoniali realizzano un buon incremento così come appaiono confortanti i risultati del conto economico che, dopo aver registrato un incremento negli accantonamenti a fronte dei crediti deteriorati di 10 punti percentuali, con le sofferenze coperte all’80% e un rapporto tra sofferenze nette e impieghi netti inferiore all’1% (0,94% per la precisione), presentano un utile di 6.975.000 euro.

 

Significativi i volumi operativi della Banca, dati dalla somma di raccolta complessiva e impieghi alla clientela, in crescita del 7,14% superando i 5,49 miliardi di euro. Tale importo è formato da 3,65 miliardi di raccolta e da 1,84 miliardi di impieghi lordi. Tutti i valori sono in incremento rispetto all’anno precedente pur a fronte delle cessioni di partite deteriorate per 28 milioni di euro.

 

Tra i dati di maggior rilievo spicca quello dei nuovi finanziamenti erogati a imprese e famiglie, pari a 388 milioni di euro complessivi. All’interno di questo importo si segnalano gli oltre 2.000 mutui con garanzia pubblica (MCC – Sace – Consorzi Fidi – Consap) per 166 milioni di euro. Dal punto di vista strategico e operativo occorre segnalare l’importante supporto fornito dalla capogruppo ICCREA. Di assoluto rilievo le moratorie concesse su oltre 3.500 mutui per un debito residuo di 540 milioni di euro. La Banca in una nota evidenzia inoltre che:” Si tratta di importi rilevanti che certificano, ancora una volta, il costante sostegno ai soci, alle famiglie e all’economia del territorio. Accanto ai dati dei finanziamenti si collocano gli interventi a favore delle associazioni e degli enti del territorio in ambito sociale, sportivo, culturale e a tutela della salute pubblica che ammontano a 1,55 milioni di euro”.

 

Il conto economico 2020 si chiude con un utile lordo di 7.924.000 euro al quale corrisponde un utile netto di 6.975.000 euro. Questo importo consentirà di incrementare ulteriormente i Fondi Propri, cioè il patrimonio della Banca, che ad oggi ammonta a 286 milioni di euro. Gli indicatori di solidità si attestano sugli importanti valori del 20,81% per quanto riguarda il “CET 1” e del 21,4% per il “Texas ratio”.

I Soci, come lo scorso anno, possono esprimere il loro voto utilizzando i prospetti pubblicati sul sito della Banca www.cracantu.it nell’apposita AREA SOCI, dove ciascun socio troverà i moduli già predisposti con il proprio nome e dovrà solo seguire le istruzioni per la compilazione. Il Socio che  non avesse la possibilità di scaricare i moduli da internet potrà comunque rivolgersi alla propria Filiale di riferimento, prendendo appuntamento come previsto dai protocolli sanitari.