Quantcast

Codacons: bocconi contenenti lamette, pericolo per i cani a Mozzate

Più informazioni su

Allarme bocconi contenenti lamette taglienti a Mozzate, in via Prati Vigani, verso la zona boschiva, non lontano dalle scuole elementari.
Purtroppo, un cucciolo di due anni dopo aver addentato il micidiale boccone, contenete due lamette, è rimasto ferito alla bocca.

“Tali episodi sono in grado di rappresentare un rischio non solo per le vittime designate, ma anche per l’ambiente e la popolazione, in particolare i bambini – commenta il Presidente del Codacons, Marco Donzelli – Visto il numero di segnalazioni, si rende necessario un intervento immediato. Secondo l’ordinanza del 2012 del Ministero della Salute, di cui è stata disposta la proroga, vige il divieto di “utilizzare in modo improprio, preparare, miscelare e abbandonare esche e bocconi avvelenati o contenenti sostanze tossiche o nocive, compresi vetri, plastiche e metalli”, nonché di detenere, utilizzare ed abbandonare “qualsiasi alimento preparato in maniera tale da poter causare intossicazioni o lesioni al soggetto che lo ingerisce”.

Per tali ragioni, il Codacons presenterà esposto in Procura richiedendo l’individuazione dei responsabili delle gravi azioni in oggetto, nonché di punire severamente gli artefici di tali gesti deprecabili”.

Più informazioni su