Quantcast

Beneficenza: 16 artisti in diretta da 4 angoli del mondo per i bambini oncologici della Fondazione “Give Life”

Più informazioni su

Gli amici di Ozero Komo,  la rivista che racconta il lago di Como per lettori in lingua russa, ci segnalano un evento musicale in direta streaming per sabato 10 aprile alle ore 14:00 (ora italiana). Da San Pietroburgo-Milano-Bali-Singapore, sedici tra musicisti, cantanti e poeti si metteranno a disposizione per beneficenza destinando la loro arte alle finalità della Fondazione “Give Life” di Chulpan Khamatova e Dina Korzun, forse la più famosa in Russia, che aiuta i bambini con malattie oncologiche ed ematologiche

Non ci sono biglietti da acquistare per assistere al concerto, ma l’iniziativa è nata per raccogliere dei fondi a favore della Fondazione “Give Life”, occorre fare una donazione anche di piccola entità, perché gli organizzatori credono nei piccoli gesti concreti che possono contribuire a cambiare il corso degli eventi e farli crescere nel verso giusto.

I partecipanti sono: da  San Pietroburgo Ksenia Strigiacenko, Kristina Evgeneva. Da Singapore Oksana Melnik, Sasha Sorokovikova, Anna Obukhova, Tatiana Diaghileva, Larisa Chilikina,
Tatiana Tomlinson, Maxim Yanchenko. Da Bali Natalie Wiswell. Da Milano l’organizzatrice del concerto, la cantante Mary Queen,  il giornalista Evgeny Utkin, la poetessa Natalja Peisonen, la capo redatrice di Ozero Komo Angelica Kozlova, la cantante Larisa Yudina e il chitarrista Roberto Lotumolo, infine Ekaterina Shelehova che solo poche settimane fa ha conquistato i giudici di Italia’s Got Talent con la sua bellissima voce

concerto russo

Per assistere al concerto, è necessario fare una donazione direttamente sul sito degli Amici della Fondazione.
1) Fare un click: https://friends.podari-zhizn.ru/node/8628
2) Trasferire i soldi (tasto ROSSO “Помочь”)
3) prima della trasmissione otterrete un link via e-mail da cliccare per la trasmissione su Facebook.

E’ possibile fare una donazione già a partire da questo momento e fino al 10 aprile. Le donazioni partono da un minimo di euro 5. Sono accettate tutti i tipi di carte di credito.

 

La fondazione di beneficenza non governativa Chulpan Khamatova e Dina Korzun “Give Life” è stata fondata nel 2007 da persone che vengono dal volontariato ed in particolare a favore dei bambini in ospedale affetti da malattie oncologiche ed ematologiche. Le benefattrici cui è titolata la fondazione sono le attrici Dina Korzun e Chulpan Khamatova.

Nel 2005, l’attrice Chulpan Khamatova, parlando con oncologi ed ematologi pediatrici nella città di Mosca, vide in quel momento le condizioni deplorevoli degli ospedali. I medici le chiesero di tenere un concerto di beneficenza, i fondi dai quali sarebbero andati a costose attrezzature mediche. In collaborazione con Dina Korzun, Chulpan ha tenuto due concerti di beneficenza. Il secondo concerto si tenne al Teatro Sovremennik con musicisti e artisti famosi. Questo concerto ha aiutato Chulpan Khamatova a raccogliere $ 300.000 per curare i bambini malati. L’anno seguente si tenne un altro concerto di beneficenza, organizzato da Dina Korzun e Chulpan Khamatova e la conseguente fondazione di “Give Life”. Da allora concerti con la partecipazione di varie talent star pop si tengono ogni anno a Mosca.

concerto russo

La rivista Forbes, che pubblica un rapporto annuale sulle organizzazioni senza scopo di lucro che hanno avuto successo e di cui ci si può fidare, ha ripetutamente incluso il fondo “Give Life” nella sua lista. E infatti, è uno dei maggiori fondi in termini di importo delle donazioni benefiche ricevute e in termini di importo dell’assistenza prestata. Con migliaia di piccole vite salvate Give Life è un esempio di lavoro per molte fondazioni e movimenti di volontari.

Nel 2008, grazie aIl presidente della Russia Vladimir Putin, Chulpan Khamatova Foundation ha costruito a Mosca un centro per bambini di oncologia, ematologia e immunologia. Al centro è stato dato il nome di uno dei pazienti della Fondazione, Dmitry Rogachev. Un ragazzo malato di cancro ha invitato il presidente russo a prendere il tè con i pancake. E il fondo è riuscito a soddisfare il desiderio del ragazzo! Grazie a questa occasione, è stato possibile costruire un ospizio per bambini. Sfortunatamente, ora il ragazzo non è più vivo. Dima Rogachev è morto nel settembre 2007 in Israele da emorragia ai polmoni.

Più informazioni su