Quantcast

Opera Education : un DVD francese per “L’elisir d’Amore”

Prestigiosa pubblicazione in DVD per un’opera lirica del Teatro Sociale di Como in Francia. “Un Elixir d’amour Une fabrique à idées, d’après Gaetano Donizetti, ovvero L’elisir d’amore. Una fabbrica di idee” è una produzione di Opera Education 2019 di AsliCo che a febbraio, quando i Teatri erano chiusi, sia in Francia che in Italia, il Théâtre des Champs-Élysées  stava portando in scena e che è diventata un format video per raggiungere comunque spettatori di ogni età.

A seguito delle riprese l’opera è stata trasmessa via streaming sulla piattaforma didattica francese Lumni | L’accès à la culture, au savoir et à la connaissance (ex France tv éducation).
E oggi, mercoledì 7 aprile, il Théâtre des Champs-Élysées ha annunciato in uscita. Il DVD contiene non solo lo spettacolo ma altresì i tutorial per i fruitori, realizzati in maniera divertente dal direttore d’orchestra Marc Leroy-Calatayud e dal mezzo-soprano Natalie Perez.

“L’elisir d’amore. Una fabbrica di idee”, nella tournée italiana del 2019 aveva raggiunto più di 150.000 spettatori, tra bambini, docenti e famiglie, in più di 150 alzate di sipario e presto sarà disponibile come filmato interattivo per le famiglie e le scuole di tutta Italia sulla piattaforma Opera Education on demand, corredato di materiale didattico digitale. In questi mesi abbiamo inoltre avviato, in collaborazione con AGIS, Fondazione Toscana Spettacolo e Federvivo Toscana, un progetto pilota riservato alle scuole della Regione Toscana, che consiste proprio nell’avvicinamento all’opera tramite gli strumenti digitali forniti ai docenti, che comprendono anche un percorso di formazione riconosciuto dal MIUR.

“Si tratta di un grande risultato” afferma Barbara Minghetti, Curatrice e fondatrice dei progetti di Opera Education “ed è emozionante sapere che tradotto in francese, come sono stati tradotti i laboratori, i tutorial, il kit dello spettatore, i percorsi per i bambini e gli insegnanti, il nostro Elisir d’amore di opera domani era atteso e, anche a porte chiuse, il Théâtre des Champs-Élysées abbia deciso di allestirlo e riprenderlo, per poi trasmetterlo e far interagire bambini, famiglie e classi, tramite una fruizione digitale interattiva ed immersiva, su una delle piattaforme didattiche più importanti di Francia. È una soddisfazione constatare come la sperimentazione portata avanti nell’ultimo anno, con l’approccio testato con Rigoletto. I Misteri del Teatro e la piattaforma di Opera Education on demand, che stiamo arricchendo sempre più, è stata sposata ed accolta anche a Parigi, senza riserve, in un Teatro ed un team, che ci ha seguito anche nell’innestare, all’interno dei percorsi, coreografie da eseguire durante la visione dello spettacolo con la lingua dei segni. Avremo dovuto andare anche in Oman e prepararli in arabo… altre tournées importanti all’estero erano calendarizzate e dovranno essere riprogrammate. Intanto ringrazio il Théâtre des Champs-Élysées, che, nonostante le difficoltà, ci ha accolto e ci ha permesso di lavorare in piena sicurezza.”

“La forza del progetto Opera Education è proprio quella di avere una forte componente interattiva con bambini e ragazzi nel pubblico; venendo a mancare il loro apporto, il progetto si sta reinventando con un format video che mira, pur sapendo bene di non poter sostituire lo spettacolo dal vivo, a rendere comunque protagonisti i giovani spettatori che lo vedranno da casa o da scuola “ -afferma il regista Manuel Renga