Quantcast

Via per Cernobbio, la nuova ringhiera dopo lo schianto mortale costato la vita a Tatiana foto

Iniziata oggi la sostituzione del tratto danneggiato. Lo schianto lo scorso 3 giugno in piena notte.

Arriva la nuova ringhiera per rimuovere i new yersey che da mesi ricordavano alle migliaia di persone che passano ogni giorno (a piedi sulla passeggiata o in auto) il drammatico incidente dello scorso 3 giugno in via per Cernobbio a Como. E costato la vita a Tatiana Ortelli, 24enne di Moltrasio, rimasta intrappolata nell’auto condotta dall’amico Nikolai – coetaneo e dello stesso paese – uscita di strada nella notte del 3 giugno 2020. La ragazza, contrariamente al suo amico, non era riuscita ad uscire dalle lamiere della vettura. Era stata riportata a riva – priva di vita – dai vigili del fuoco qualche ora dopo.

via per cernobbio sostituzione ringiera danneggiata incidente giugno 20 morta tatiana

Lì dove è uscita la vettura gli amici ed i parenti di Tatiana hanno lasciato i fiori a ricordare il suo giovane sorriso, spezzato prematuramente. Oggi lì gli operai hanno effettuato la sostituzione del tratto danneggiato con una  nuova ringhiera. In via per Cernobbio – in quel tratto di Villa Flori – esiste da sempre il limite di velocità molto basso. La vettura con Tatiana a bordo, dopo aver sbandato (proveniva da Como), ha urtato il muro lateriale alla strada prima di finire contro la ringhiera: l’ha sfpondata ed è piombata nel lago. Purtroppo niente da fare per la ragazza di Moltrasio.