Quantcast

Sempre più in alto. Alessandro Martire suona tra i picchi per i Giochi MilanoCortina2026 foto

Più informazioni su

Sulle onde del Lago di Como o sui prati in Valle d’Intelvi, in deserti o laghi ghiacciati il pianoforte di Alessandro Martire ha suonato ovunque in natura. E’ la filosofia del compositore e pianista comasco,  sposare la musica con il paesaggio in un gesto artistico che dà un’ immagine alle sue note. L’ultimo luogo dove Martire ha suonato è tra i picchi delle Dolomiti in occasione del video realizzato dal comitato organizzatore per lo svelamento dell’emblema dei giochi olimpici invernali di MilanoCortina2026.

“Suonare immerso nella natura e abbinare lo sport e’ da sempre una mia grande passione – scrive Alessandro sui suoi profili social – Dopo l’esperienza in Engadina sul ghiaccio, suonare sotto le Cinque Torri, a Cortina D’ampezzo e’ stato davvero incredibile e suggestivo, un bellissimo ricordo che porterò con me”.

alessandro martire cortina

Rappresentante della nuova generazione di pianisti neoclassici, Alessandro, classe 1992, è un’eccellenza italiana e ambasciatore del made in Italy nel mondo. Il 2020 è stato per Alessandro un anno ricco di soddisfazioni, che hanno compensato lo stop forzato all’attività live. In aprile l’uscita, sempre per Carosello Records, del fortunato album “Share the world”; l’1 settembre la spettacolare performance sul Lago di Como “The Floating Moving Concert – LEJ Festival”, e il conferimento di due riconoscimenti importanti: il 19 settembre il Nations Artistic Award, nell’ambito del XIV Premio Cinematografico delle Nazioni nello splendido Teatro Antico di Taormina, e il 25 settembre il Premio Internazionale ISFOA alla Carriera.

Eccellenza italiana all’esteroAlessandro Martire è una sapiente miscela di musica classica contemporaneapop, minimalista e crossover, che gli ha permesso di raggiungere uno stile personalissimo apprezzato dal pubblico, dalla critica e da grandi marchi internazionali che hanno scelto le sue musiche per spot e colonne sonore (National Geographic, Allianz, Alitalia, Cathay Pacific) e che lo hanno invitato come ospite d’onore in prestigiosi eventi aziendali (Bric’s, Bridgestone, Whirlpool, BMW Italia, Yamaha, Lamborghini).

La sua attività concertistica con musiche originali lo ha portato a esibirsi in tutto il mondo, con già all’attivo tour in Cina, Russia, Corea, Stati Uniti e Regno Unito, solo per citare alcuni dei paesi che ha toccato con la sua musica.

Più informazioni su