Quantcast

Villa Vigoni edita il volume KOSMOS nel XXI secolo ispirato al geografo Alexander von Humboldt

Più informazioni su

È stata pubblicata da Villa Vigoni Editore | Verlag, la casa editrice di Villa Vigoni, Centro italo-tedesco con sede a Loveno di Menaggioa, la miscellanea “KOSMOS nel XXI secolo”, curata da Giacomo de Angelis, presidente dell’Associazione Italiana Alexander von Humboldt e dirigente di Ricerca presso i Laboratori Nazionali di Legnaro, afferenti all’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare.

La miscellanea raccoglie i contributi della conferenza organizzata dell’Associazione Italiana Alexander von Humboldt tenutasi dall’11 al 14 aprile 2019 presso Villa Vigoni, Centro italo-tedesco per il Dialogo Europeo. La conferenza aveva il fine di celebrare il 250esimo anniversario dalla nascita di Alexander von Humboldt offrendo una nuova prospettiva moderna sulla sua ultima opera, nonché sua eredità spirituale, ovvero Kosmos – Entwurf einer physischen Weltbeschreibung (Cosmos – Saggio di una descrizione fisica del mondo). Il convegno si è delineato come una vivace occasione di dibattito interdisciplinare su questioni di interesse globale e di grande attualità. Temi inerenti al fabbisogno energetico, alla biodiversità, ai viaggi, alla comunicazione, alle
migrazioni, alla poesia, alla storia e alla geografia sono stati affrontati con interesse e spirito costruttivo tra discipline scientifiche e umanistiche.

Il volume contiene contributi di Siegrid Agostini, Enno Aufderheide, Ignazio Becchi, Pietro U. Dini, Tommaso Giuseppe Ferro, Sotera Fornaro, Francesco Paolo Gallotta, Riccardo Ginevra, Diletta Giuntini, Antonello La Vergata, Francesca Lupi, Corrado Malandrino, Patrizio Malloggi, Marwan S. Mousa, Giulio Navarra, Ana Montaner-Pizá, Riccardo Pozzo, Sandra Rebok, Berta Rubio, Katharina Salzmann, Carlos Sambricio, Carlotta Santini, Nuria Sanz e Yaseen A. Al-Soud.

Il volume è acquistabile in formato cartaceo o digitale nelle librerie o su Amazon.

Villa Vigoni – Centro italo-tedesco per il dialogo europeo è l’unica istituzione binazionale italo-tedesca esistente in Italia. Convegni accademici, conferenze internazionali e manifestazioni culturali rendono Villa Vigoni un luogo d’incontro e di confronto fra Italia e Germania nel contesto europeo, in cui si promuovono progetti e si approfondiscono conoscenze in ambito scientifico, politico, economico e artistico. Molto prolifica anche l’attività editoriale  e pubblicistica di Villa Vigoni che si articola in differenti formati  e mira all’approfondimento di argomenti specifici nell’ambito di discipline diverse, sempre affrontati da una prospettiva italo-tedesca nel contesto europeo.

Più informazioni su