Quantcast

Lurate Caccivio, secondo giorno vaccinazioni over 80. Il primo bilancio

Un primo bilancio del secondo giorno di vaccinazioni over 80 al presidio di Lurate Caccivio. Simona Clerici: "lavoro impegnativo ma grande soddisfazione"

CiaoComo torna nella hub di Lurate Caccivio durante il secondo giorno di vaccinazioni riservato alle persone over 80 per stendere un primo bilancio con i medici di Ats Insubria. «Oggi è andata molto bene – ha raccontato la dottoressa Simona Clerici di Medici Insubriaè un lavoro molto impegnativo ma ci gratifica la soddisfazione degli utenti. Dobbiamo ringraziare tutti quelli che, in queste ore, stanno dando il proprio prezioso contributo, a partire dagli Alpini che presidiano il parcheggio e danno indicazioni, senza dimenticare Croce Rossa, Polizia Locale e Protezione Civile».

Secondo giorno vaccinazioni Lurate Caccivio over 80 bilancio

«Forse l’unico problema che abbiamo avuto in questi due giorni – ha proseguito la dottoressa Clerici – è legato al fatto che molte persone si presentano all’appuntamento in anticipo e vanno a sovrapporsi a chi é giá presente e in orario. Questo crea qualche disagio e il rischio di affollamenti. Chiediamo la massima collaborazione da parte di tutti nel rispettare l’orario indicato dall’appuntamento e di arrivare non più di un quarto d’ora prima di quanto stabilito».

Secondo giorno vaccinazioni Lurate Caccivio over 80 bilancio

«Un altro consiglio che mi sento di dare è quello di presentarsi indossando un abbigliamento semplice, idoneo alla somministrazione del vaccino, evitando giacche e cravatte. è necessario assicurarsi di avere con sè la tessera sanitaria e, a chi ha la possibilità di accedere ad internet, chiediamo di presentarsi con i moduli per il consenso già compilati, in modo da accelerare l’intera procedura, fermo restando che tutta l’anamnesi viene poi rivalutata in sede dal personale sanitario».

Secondo giorno vaccinazioni Lurate Caccivio over 80 bilancio

Nella giornata di ieri, a fronte di 432 convocazioni, sono stati effettuati 395 vaccini Pfizer. «Questo numero di mancate presentazioni è legato alla problematica dell’invio delle comunicazioni, mentre oggi (al momento della diretta, ndr) solo una persona non si è presentata. Direi che il primo bilancio é piuttosto positivo. Al momento abbiamo aperto tre linee vaccinali, mentre dalla prossima settimana saranno attive tutte e cinque le postazioni presenti. Terminata la campagna per il over 80, partiranno le vaccinazioni per le persone dai 79 ai 75 anni».

Secondo giorno vaccinazioni Lurate Caccivio over 80 bilancio